Aggiornamenti del prodotto I Gennaio 2022

Nucleo

  • Tutti gli utenti possono caricare una foto del profilo, che può essere inviata all’amministrazione per l’approvazione, prima di diventare la loro foto ufficiale.
  • Tutti gli utenti possono definire la loro lingua preferita quando accedono alla piattaforma dal loro profilo.
  • Gli amministratori di Classter possono assegnare nomi diversi alle varie voci di menu, a seconda del ruolo dell’utente.
  • Portale insegnanti: I supervisori possono aggiungere/modificare i documenti della loro classe per impostazione predefinita nel menu Le mie classi.
  • Ristrutturazione generale dell’elenco dei docenti, con tre viste aggiuntive “Docenti per disponibilità”, “Docenti per consensi” e “Docenti per documenti di supporto”. Gli insegnanti possono ora aggiungere documenti di supporto.

  • È possibile creare più copie di un soggetto con un unico processo. Inoltre, i soggetti possono essere modificati in modo massiccio.
  • Nella Ricerca rapida è stata aggiunta un’ulteriore scheda per cercare facilmente un argomento.

  • Nel Centro messaggi è stata aggiunta un’ulteriore cartella per i messaggi archiviati, oltre alla possibilità per l’utente di creare le proprie cartelle. Inoltre, sono state aggiunte altre opzioni di filtraggio.
  • Nell’elenco degli studenti è stato aggiunto un altro filtro avanzato, ovvero lo Stato del programma educativo. Nella vista Studenti per programma educativo sono state aggiunte ulteriori opzioni di filtraggio, in particolare il filtro Stato del programma educativo e nei filtri avanzati il filtro Stato dello studente.

  • Nella gestione dei parenti di è stata aggiunta la scheda “File e link”, che consente di caricare i documenti rilevanti.

  • Nel modulo dello studente sono state aggiunte altre quattro azioni: “Gestisci ruolo/periodi”, “Aggiungi/modifica nome utente”, “Aggiungi/modifica e-mail”, “Trasferisci a un periodo”, “Trasferisci a un altro istituto”.
  • Nel modulo Studente, e in particolare nella scheda Dati di ammissione, è stato aggiunto il pulsante “Scarica tutto” per scaricare contemporaneamente tutti i documenti di registrazione.

  • La stampa di una scheda viene ora prodotta da un modello configurabile. Inoltre, il codice QR viene prodotto dinamicamente in base alla configurazione quando si scelgono campi specifici.
  • In base alla categoria del messaggio, quando si invia un’e-mail interna i destinatari possono anche ricevere una notifica (il modello di notifica è configurabile).
  • L’opzione “Assegnazioni dei docenti” è stata rimossa dalla visualizzazione del calendario nell’orario.
  • Per fornire una marcatura descrittiva ai servizi, il servizio può essere collegato a un argomento, mentre l’argomento viene automaticamente assegnato al docente del servizio.
  • Il dipendente può modificare l’ora in cui si svolge il servizio (visibile anche nella cronologia del servizio), nonché il motivo di tale modifica. Questo è utile a tutti gli utenti per essere informati (genitori, insegnanti, ecc.) e per fare rapporto.
  • I servizi possono essere copiati da un’azienda/periodo all’altro. Se il servizio esiste già, l’utente può selezionare le informazioni che verranno sostituite.
  • Quando si configura un istituto di istruzione superiore, ora è possibile iscrivere uno studente a più classi per frequentare le materie di sua scelta. Questo viene attivato tramite un’impostazione, non appena la cronologia delle iscrizioni viene disattivata.
  • Nella scheda accademica di una materia, i dipendenti possono ora visualizzare il piano di studi attraverso il quale la materia è offerta. Inoltre, una materia può essere disattivata da un curriculum.
  • Quando si calcolano i risultati annuali, ora c’è un’opzione che consente allo studente di riservare il codice/ID della certificazione quando non è idoneo al diploma.
  • Ai programmi didattici sono state aggiunte due etichette non modificabili, ovvero titolo e abbreviazione dall’elenco delle materie, per facilitare la costruzione di un curriculum.

Accademici

  • Portale insegnanti: È stata creata un’impostazione aggiuntiva per definire quali schede saranno visibili nella scheda Progresso accademico. Inoltre, quando si crea una valutazione, il docente può ora selezionare se questa sarà visibile sul Calendario, nonché la categoria del calendario (ad esempio, esame). Inoltre, la funzionalità di invio di un’e-mail durante la creazione o la modifica di una valutazione è stata separata.
  • Portale studenti/genitori: È stata aggiunta una visualizzazione supplementare dei compiti a casa, per orario. Lo studente o il genitore possono visualizzare i compiti per il giorno corrente o per quello successivo, a seconda della configurazione.
  • Nella Pianificazione della valutazione, i risultati possono ora essere visualizzati anche nella vista calendario, a seconda delle preferenze dell’utente.
  • Nella Pianificazione delle valutazioni è stata aggiunta una nuova colonna, denominata “Pubblicata”, che mostra se la valutazione è stata pubblicata o meno.

  • Quando si crea la Pianificazione delle materie, è possibile creare più obiettivi di apprendimento contemporaneamente.
  • Gli insegnanti hanno a disposizione un nuovo diritto che consente agli insegnanti che insegnano insieme una materia di visualizzare o modificare una valutazione creata da un altro collega.
  • Tutti gli insegnanti di una classe possono ora aggiungere commenti sui progressi degli studenti. Questa funzionalità è impostata per il supervisore, mentre può essere configurata per gli altri insegnanti.
  • Le sessioni vengono ora create con un unico processo anche in casi particolari, come quando un insegnante viene sostituito o più insegnanti insegnano una materia.
  • I dipendenti possono creare una singola sessione in due o più fasce orarie unificate.
  • Sono state aggiunte altre due schede alle Statistiche delle classi: Analisi dei voti e Analisi della valutazione. Inoltre, in base alla personalizzazione, è stato aggiunto un pulsante che consente agli insegnanti di calcolare automaticamente i voti.

  • I periodi di valutazione e gli scenari di valutazione possono essere assegnati in modo massiccio per ogni materia con un unico processo.
  • A livello di classe, è possibile definire se la valutazione e i voti del quaderno devono essere visualizzati numericamente o letteralmente.
  • Quando inviano le presenze (materie o servizi), gli insegnanti o gli amministratori possono anche selezionare la categoria di presenze. Tutte le categorie diverse da assenze o ritardi vengono visualizzate e possono essere selezionate da un elenco a discesa.
  • Nell’Elenco presenze è stato aggiunto un ulteriore filtro avanzato, ovvero “Mostra presenze servizi”.

  • Nelle presenze settimanali è stato aggiunto un pulsante che consente di applicare le assenze a tutte le voci. Inoltre, le date del calendario sono state inserite sotto ogni giorno.

Ammissione

  • È stato aggiunto un tooltip per informare il richiedente su come cambiare l’ordine delle domande, se ha più di due domande attive.
  • Quando si caricano i documenti di candidatura, l’amministratore può ora definire un numero massimo consentito di documenti.
  • La data/ora di presentazione di una domanda è ora visibile agli amministratori.
  • La scheda Gestione applicazioni è inclusa nella terminologia e può essere rinominata in base alle esigenze dell’istituzione.
  • Durante il processo di candidatura, è ora possibile aggiungere il requisito per il pagamento di una tassa da completare, o gli accordi finanziari che vengono creati automaticamente per essere pagati. È necessaria una configurazione aggiuntiva.
  • Sono state aggiunte nuove schermate al libro dei voti e alle valutazioni, mentre sono stati sviluppati altri strumenti per automatizzare la gestione di Entrance Marks. Ciò significa che i candidati possono completare i compiti e ricevere i voti come parte del processo di candidatura.
  • La valutazione d’ingresso può ora essere creata automaticamente quando viene assegnata a uno studente nella gestione delle applicazioni, con la configurazione appropriata.
  • È stata aggiunta una nuova impostazione: “Disabilita la selezione del semestre – Classter selezionerà automaticamente il primo semestre dell’elenco”. Questa impostazione disattiva la possibilità per il richiedente di selezionare il semestre per il quale vuole presentare la domanda, poiché la selezione è automatica.
  • È stata aggiunta un’altra impostazione, ovvero “Non mostrare la categoria dell’applicazione nell’elenco delle applicazioni”. Quando viene attivato, il modulo di domanda cambia formato.
  • Alle impostazioni di ammissione sono state aggiunte tre nuove impostazioni. Due di essi si riferiscono alla scelta automatica dei programmi educativi (ad esempio il primo dell’elenco), mentre il terzo agli utenti che possono completare le applicazioni (studenti/genitori).
  • È stata aggiunta una nuova impostazione, ovvero “Consenti al Richiedente di presentare domande con duplicati”, che consente di presentare più domande per lo stesso Anno.
  • Griglia Utenti ammessi: L’elenco a discesa è stato ampliato, il che significa che sono stati creati nuovi filtri. La legenda con le schede “Account disattivato” e “Disattivato dal periodo” è stata rimossa.

Fatturazione

  • È stata aggiunta una nuova vista nell’elenco dei soggetti, ovvero “Soggetti per dati finanziari”. Questa vista consente agli utenti di vedere i dettagli finanziari di ogni soggetto.

  • Nell’elenco degli arrangiamenti è stato aggiunto un ulteriore raggruppamento, per arrangiamento e tipo di arrangiamento.

  • Nell’elenco degli accordi è stato aggiunto un ulteriore filtro avanzato, in base al quale è possibile filtrare i servizi a seconda che sia richiesto o meno un pagamento.
  • È stata aggiunta una nuova impostazione che non consente agli utenti di procedere con un pagamento online per il periodo corrente se ci sono pagamenti aperti nel periodo precedente.
  • Nella schermata della panoramica finanziaria è stato aggiunto un nuovo filtro di confronto, in base al quale gli studenti vengono filtrati in base agli importi non pagati di altri periodi.
  • Nelle impostazioni finanziarie è stata aggiunta una nuova impostazione, ovvero “Aggiungi tasse ai valori del listino prezzi esistente”. Quando l’impostazione è attivata, l’importo finale aggiunge al listino eventuali tasse aggiuntive.
  • Quando si crea una disposizione che include tutte le materie a cui lo studente è iscritto, e nel caso in cui ci siano categorie IVA diverse per le varie materie, verranno create disposizioni diverse per ogni gruppo di materie con un’IVA diversa.
  • Quando si importano fogli Excel con pagamenti online, è ora possibile definire il numero e la serie della fattura.

CRM

  • È stata aggiunta una nuova impostazione per le riunioni online, che definisce quale modalità viene preselezionata quando si organizza una riunione (per mia disponibilità/per disponibilità dell’insegnante).
  • Nella modalità di disponibilità per docente nelle riunioni online, gli utenti possono anche selezionare: la durata della riunione, la disponibilità per classe, il tipo di riunione, se la riunione può essere organizzata solo tramite l’amministrazione.
  • Nelle categorie del CRM sono state aggiunte azioni di massa per consentire il trasferimento da un’istituzione a un’altra, potendo anche sostituire i dati esistenti.
  • Nella gestione del CRM è stato aggiunto un ulteriore filtro e un’esportazione personalizzata per facilitare il raggruppamento delle voci del CRM.

Trasporto

  • Nei percorsi giornalieri degli studenti, il dipendente può aggiungere un commento generale relativo al percorso.

Sondaggi e quiz

  • Gli insegnanti possono ora copiare un quiz in un altro periodo accademico, come azione di massa nell’elenco corrispondente.

Caratteristiche avanzate

  • Integrazione di Turnitin: Se attivata, tutti i compiti vengono controllati per verificare la presenza di plagi, mentre il docente riceve un rapporto di somiglianza quando valuta il compito.

  • Integrazione con HubSpot CRM: Classter offre ora un’integrazione con HubSpot CRM, che consente l’invio di dati da Classter a HubSpot (unidirezionale). Quando si crea o si modifica uno studente in Classter, i contatti e le offerte vengono creati di conseguenza in HubSpot. Ogni accordo e lo stato dello studente vengono sincronizzati tra Classter e HubSpot. Agli utenti viene fornita l’interfaccia appropriata per la mappatura dei dati tra le due applicazioni, dove hanno la possibilità di sincronizzare le entità di Classter con le proprietà personalizzate di HubSpot.

  • Integrazione API di Outlook: L’integrazione è stata estesa per creare automaticamente le riunioni di MS Teams. Questa funzionalità dipende anche dalla configurazione di Eventi e Sessioni.

Il nostro team è pronto ad aiutarvi a configurare Classter per il successo della vostra istituzione!

Saremo lieti di parlare di come possiamo lavorare insieme per aiutarvi a sbloccare il pieno potenziale di produttività della vostra istituzione.

Trova altri articoli

Articoli correlati

Aggiornamenti sui prodotti

Gli ultimi aggiornamenti dei prodotti Classter: Migliorare la gestione dell’istruzione

In Classter, il nostro impegno incessante per l’innovazione ci spinge a migliorare continuamente la nostra piattaforma, adattandoci alle esigenze in continua evoluzione degli istituti scolastici. Siamo entusiasti di introdurre una serie di nuove funzionalità che non solo snelliranno le operazioni, ma eleveranno anche l’esperienza accademica a nuovi livelli.

Continua a leggere
Aggiornamenti sui prodotti

Aggiornamenti dei prodotti | Ottobre 2023

Siamo entusiasti di presentare una nuova serie di funzionalità e miglioramenti pensati appositamente per migliorare il vostro viaggio in Classter.
Negli ultimi mesi, il nostro team si è concentrato sull’introduzione di funzionalità innovative, ma anche sul miglioramento della stabilità della nostra piattaforma.
Il vostro feedback è importante in questo percorso e siamo certi che questi aggiornamenti garantiranno un’esperienza d’uso più fluida e ricca.

Continua a leggere

Scelta del redattore

footer form background spheres

Unitevi alle centinaia di organizzazioni
che utilizzano Classter per aumentare l'efficienza di
e semplificare i processi.

Grazie a una piattaforma che renderà la gestione di ogni aspetto della vostra istituzione semplice ed efficiente, potrete sbloccare il pieno potenziale della vostra istituzione. Il nostro team è sempre pronto ad aiutarvi a iniziare.