×

Aggiornamenti di prodotto | Giugno 2024

Whats New Image June 2024

Siamo lieti di condividere gli ultimi aggiornamenti della piattaforma Classter, volti a potenziarne le funzionalità, integrare nuove funzioni e migliorare l’esperienza complessiva dell’utente. Il nostro team si è concentrato sull’ampliamento delle funzionalità, sulla semplificazione dei processi e sul perfezionamento dell’interfaccia utente per rendere la piattaforma più efficiente e facile da usare per amministratori, studenti, genitori e insegnanti. Questi aggiornamenti sono una risposta diretta al vostro prezioso feedback e al vostro continuo supporto, assicurando che Classter rimanga uno strumento solido per la gestione dell’istruzione. Grazie per il tuo costante impegno nel migliorare l’esperienza di Classter.

Importanti cambiamenti strutturali nella nuova edizione:

  1. Posizione nel programma educativo degli studenti
    Una nuova funzione permette di specificare una località per ogni programma educativo degli studenti, assicurando un’accurata localizzazione. Un’impostazione di calcolo automatico assegna la posizione dello studente in base a regole predefinite se non fornite dall’utente. Questa funzionalità si integra con le impostazioni esistenti per le sedi predefinite e di ammissione, mantenendo la coerenza e l’accuratezza nella gestione dei dati degli studenti nei vari processi.
  2. Gestione della posizione e filtro basato sui ruoli di Classter
    Sono state apportate nuove modifiche strutturali alla gestione delle sedi con la nuova funzione di restrizione dei ruoli, semplificando l’assegnazione dei ruoli all’interno di sedi e gradi specifici (ad esempio, gradi/anni/programmi ecc.). Di conseguenza, Classter ora supporta i ruoli utente che possono visualizzare gli studenti e le risorse relative a sedi e gradi specifici specificati nel ruolo utente.
    Se un utente ha un ruolo limitato a una località o a un grado specifico, allora può cercare solo studenti, insegnanti e altre entità di questa località. Tuttavia, il ruolo potrebbe avere il privilegio di cercare gli studenti di tutte le sedi utilizzando l’opzione di ricerca rapida. In questo modo gli utenti finali possono trovare e trasferire facilmente, ad esempio, gli studenti di altre sedi nella loro sede.
  3. Funzione di sub-localizzazione
    Le istituzioni possono ora configurare delle sotto-locazioni all’interno di Classter per gestire gli spazi fisici in modo più efficiente. La funzione di sub-locazione è abilitata nelle Impostazioni del nucleo e può essere denominata utilizzando la Terminologia in base alle esigenze del cliente finale. Il nome predefinito è “Edifici”. Questo aggiornamento aiuta a organizzare le stanze e le strutture in diversi edifici o campus. Qualsiasi stanza o grado (ad esempio, grado/anno/programma) può essere associato a una sottolocazione (ad esempio, edificio) Sottolocazione – Base di conoscenza Classter
  4. Due nuove entità:
    Alternativa Main Stream & Group (Disponibile solo per HE)
    Questo aggiornamento introduce due nuove entità per gli studenti dell’istruzione superiore: Gruppo principale alternativo e Flusso alternativo (cioè, Flusso o Anno o Livello). Questi campi consentono alle istituzioni di assegnare e gestire le informazioni sui gruppi alternativi e sui flussi per gli studenti all’interno dei programmi educativi, offrendo una maggiore flessibilità per le analisi statistiche e i report.
  5. Supporto per più tipi di utenti
    Fino ad ora, ogni studente in Classter poteva avere un solo tipo di utente (ad esempio, Studente Registrato, Ammissione, Alumni). L’ultima versione ha introdotto un tipo di utente per periodo. Ora uno studente può essere uno Studente Registrato nel periodo corrente, Alumni nel precedente e Ammissione (candidato) nel successivo. Questo permette di avere un menu/portale diverso per ogni periodo accademico per uno studente con ruoli diversi per ogni periodo.

Nuovi moduli aggiunti all’elenco dei moduli di Classter

Gestione delle risorse umane per educatori

    • Check-in/out per gli educatori
      Abbiamo introdotto un sistema completo di check-in/check-out per gli educatori, che consente di effettuare il check-in tramite inserimento manuale, codici QR o app mobile. Questa nuova funzione collega i check-in alle sessioni, alle riunioni, agli eventi, alle valutazioni e ad altre attività, fornendo un monitoraggio e una gestione dettagliata delle ore di lavoro e delle attività degli insegnanti.
    • Strumento di revisione e approvazione degli orari di lavoro.
      Sulla base delle informazioni registrate di Check-in e Check-out, Classter ha fornito una vista gestionale e strumenti di approvazione per la revisione delle ore di lavoro da parte del Backoffice. L’utente finale può inviare le ore registrate per l’approvazione da parte dei supervisori degli insegnanti. L’elenco finale delle ore di lavoro può essere esportato nei sistemi di pagamento. (questo potrebbe richiedere un’implementazione personalizzata dell’esportazione)
  1. Istruzione ed esperienza nel profilo dell’insegnante
    Abbiamo introdotto una nuova scheda “Istruzione ed esperienza” nel profilo dell’insegnante, che consente agli utenti di aggiungere e gestire più voci relative a istruzione, diplomi ed esperienze lavorative. Inoltre, sono stati aggiunti nuovi campi alla sezione dei dati sull’impiego, tra cui l’ID del Ministero, la selezione del manager, l’azienda correlata, la contabilità generale e i dettagli bancari, per fornire un profilo più completo dell’insegnante.
  2. Contratti di lavoro per educatori
    Abbiamo rinnovato la scheda finanziaria per gli insegnanti introducendo un nuovo sottomodulo chiamato “Contratti e Finanziamenti” che consente una gestione dettagliata dei contratti e delle relative assegnazioni. Questo aggiornamento include la migrazione dei dati finanziari esistenti alla nuova entità, fornendo un modo più completo e strutturato per gestire i dettagli sull’impiego degli insegnanti, i contratti e le assegnazioni.

Modulo Protocolli

È stato introdotto un nuovo modulo, Protocolli. Questo aiuta a gestire e tracciare le attività legate al protocollo, assicurando che tutte le comunicazioni e i documenti siano adeguatamente documentati e facilmente recuperabili.

Modulo per la firma elettronica e i blocchetti per le firme

  1. Integrazione del nuovo signature pad e processo di firma
    Abbiamo introdotto un nuovo meccanismo di acquisizione delle firme utilizzando i dispositivi SignaturePad, integrando specificamente i dispositivi SingoTec per il lancio iniziale. Questo sistema migliora il processo di firma per le domande degli studenti presentate tramite il Portale Ammissione, il Portale Genitori e il Portale Agenti. Inoltre, il meccanismo di firma, utilizzando i Signature Pad, può essere utilizzato per qualsiasi altro processo di firma in Classter, come ad esempio i moduli di registrazione.
  2. Firme incorporate con azioni di protocollo
    Le firme possono ora essere incorporate nelle azioni di protocollo, consentendo di classificare i documenti come nuovi protocolli principali, appendici o versioni. Gli utenti vedranno i suggerimenti per la selezione del protocollo durante le richieste di firma, migliorando la gestione dei documenti e la conformità.
  3. Filtro per le richieste di firma
    È stato aggiunto un filtro per le richieste di firma a vari elenchi per mostrare se e a quale livello è stato inviato un comando di firma, ed è stato incluso anche un filtro per le e-mail dei pagatori. Questo migliora l’organizzazione e il filtraggio dei dati, rendendo più semplice la tracciabilità e la gestione delle richieste di firma e delle informazioni sui pagatori.
  4. Importazione automatica del documento firmato nella sezione File degli studenti
    Tutti i documenti firmati elettronicamente o tramite Pad possono ora essere salvati automaticamente nel TAB dei file degli studenti. Il PDF importato conterrà la firma dell’utente unita al documento.

Importanti miglioramenti generali

    • Notifica di cambio di status dello studente
      Questo servizio invia avvisi agli studenti, ai genitori e al personale amministrativo in merito a cambiamenti nello status dello studente. Il sistema include nuovi modelli per le notifiche personalizzate e una versione di riepilogo per i dipendenti. Le notifiche si basano sui cambiamenti di stato con un controllo della cronologia per evitare i duplicati, garantendo una comunicazione tempestiva e pertinente sugli aggiornamenti di stato degli studenti. È possibile inviare una notifica ai dipendenti del back-office per ogni cambiamento di stato dello studente o una sola notifica per tutti i cambiamenti di stato.
    • Controllo dei cambiamenti di stato degli studenti
      È stato introdotto un privilegio per controllare le modifiche allo status degli studenti, assicurando che solo il personale autorizzato possa modificare lo status di uno studente. Questo aiuta a gestire e a limitare le modifiche allo status, assicurando che gli studenti possano essere registrati solo se hanno le disposizioni appropriate e che le modifiche allo status di studente siano autorizzate e tracciate correttamente.
    • Controllo dei nomi doppi per la creazione di un nuovo studente
      Una nuova impostazione chiede ai dipendenti di verificare la presenza di nomi doppi prima di creare un nuovo studente. Se abilitato, il personale inserisce il nome, il cognome e, a scelta, il numero di cellulare, il numero di identificazione o la partita IVA dello studente. Se non viene trovato alcun duplicato, si apre il modulo del nuovo studente con le informazioni precompilate. Se vengono trovati dei duplicati, viene visualizzato un elenco di studenti simili già esistenti, consentendo all’utente di selezionare uno studente esistente o di procedere con la creazione di un nuovo studente. Questa funzione aiuta a prevenire la duplicazione dei record degli studenti, migliorando l’integrità dei dati.
    • Verifica la presenza di telefoni doppi quando crei un nuovo richiedente
      Il sistema ora controlla che non ci siano numeri di telefono duplicati quando si crea un nuovo richiedente. Questo include un menu a tendina per selezionare il tipo di numero di telefono (cellulare, casa, lavoro) e cercare i duplicati. In questo modo si evitano i doppioni e si garantisce l’integrità dei dati, consentendo agli utenti di digitare solo il numero di cellulare per verificare la presenza di doppioni.
    • Controllo dei parenti duplicati
      È ora disponibile una funzione di controllo per i parenti duplicati. Questo aiuta a mantenere i registri puliti e accurati, prevenendo i doppi inserimenti e assicurando che ogni parente sia identificato in modo univoco.
  1. Convalida del numero di previdenza sociale e del codice fiscale
    È stata aggiunta una nuova configurazione di convalida per il formato Social Security Number e TaxID. Questo garantisce l’accuratezza e la conformità dei dati, riducendo gli errori e assicurando la coerenza.
  2. I moduli per insegnanti e dipendenti ora includono le inflessioni dei nomi
    Abbiamo esteso la funzionalità per includere l’inflessione del nome nei moduli Insegnante e Dipendente, come è attualmente disponibile per Studenti e Genitori. Questo aggiornamento garantisce il calcolo e l’inserimento automatico delle inflessioni del nome (comprese le greche) per ogni entità durante la creazione.
  3. Visione delle ore di studio per gli insegnanti.
    La nuova funzione mira a migliorare la gestione delle ore delle materie e degli insegnanti introducendo i campi Ore1 e Ore2 nella configurazione delle materie, nella gestione del curriculum e nell’assegnazione degli insegnanti alle materie/gruppi.

Aggiornamento delle funzionalità esistenti per caratteristica e tipo di utente

Miglioramenti generali dell’UX

  1. Personalizzazione della griglia
    • Abbiamo introdotto nuove funzionalità per migliorare la personalizzazione della griglia e le capacità di condivisione. Ora puoi creare griglie personalizzate nell’Elenco studenti selezionando l’icona Opzioni colonna e salvando il tuo modello. Queste griglie personalizzate sono accessibili in fondo all’elenco delle Opzioni di colonna per essere facilmente modificate o eliminate. La personalizzazione della griglia consente inoltre agli utenti finali di selezionare il campo di ordinamento, il numero di colonne fisse e il numero preselezionato di righe della griglia.
  2. Inoltre (disponibile a luglio 2024), gli educatori possono distribuire i loro layout di griglia personalizzati ad altri utilizzando il pulsante Copia, condividendoli con utenti o ruoli specifici. Una nuova azione “Gestisci layout di lista” nell’elenco degli insegnanti fornisce una tabella ordinabile e ricercabile per gestire in modo efficiente i layout della griglia, includendo dettagli come Azioni, Lista, Insegnante, Data e Creato da.
  3. Sono stati apportati nuovi miglioramenti agli elenchi di studenti e ai filtri. Queste introducono opzioni di riga flessibili, filtri di ricerca personalizzabili e colonne di informazioni sugli studenti ampliate, rendendo la gestione dei dati più completa e facile da usare. Gli utenti possono ora filtrare le ricerche in base ai numeri di cellulare dei genitori e ad altri dettagli demografici. Le nuove colonne forniscono informazioni dettagliate sui contatti e sulle iscrizioni, mentre l’ordinamento migliorato e la gestione delle colonne semplificano la visualizzazione e la modifica dei dati. L’accesso degli insegnanti a colonne specifiche può essere personalizzato e le azioni di massa per la gestione dei ruoli degli studenti e delle categorie di prezzo migliorano l’efficienza amministrativa.
  4. Impostazione predefinita della visualizzazione del calendario
    Nel portale del personale/dipendente è disponibile un’impostazione predefinita per la visualizzazione del calendario. In questo modo gli utenti possono impostare la visualizzazione preferita del calendario.
  5. Ordine decrescente per i periodi accademici
    I periodi accademici possono ora essere visualizzati in ordine decrescente, mostrando prima i periodi più recenti. Questo aiuta a garantire che le informazioni attuali siano facilmente accessibili, risolvendo il problema di dover scorrere lunghi elenchi di vecchi periodi.

Nucleo

Miglioramenti nella forma e nelle visualizzazioni degli studenti

  1. Studenti per iscrizioni Visualizza
    Nell’elenco degli studenti è stata aggiunta una nuova vista, “Studenti per iscrizioni”. Questo aiuta a organizzare e visualizzare gli studenti in base alle loro iscrizioni, fornendo una chiara panoramica della partecipazione degli studenti ai vari programmi.
  2. Modifica in blocco dei campi personalizzati nell’elenco degli studenti
    Ora è possibile modificare in blocco i campi personalizzati degli studenti: testo libero, data e casella di controllo. I campi multi-selezione saranno esclusi e non supportati per la modifica in blocco.
  3. Campi personalizzati dello studente ricercabili
    Per migliorare le prestazioni e gestire grandi volumi di dati, alcuni campi personalizzati degli studenti supportano ora l’opzione di ricerca in un elenco. Questi campi verranno visualizzati come elenchi ricercabili invece che come dropdown, caricando solo i valori inseriti.

Miglioramenti nella gestione dei programmi educativi

  1. Vista del programma educativo tra i due periodi
    Quando gli utenti aprono un modulo Studente, possono ora visualizzare i programmi educativi di diversi periodi, offrendo una visione completa per una migliore pianificazione e gestione. Questo aggiornamento include le impostazioni per nascondere colonne specifiche nell’elenco dei programmi educativi e visualizzare informazioni aggiuntive come i gestori delle applicazioni e le sedi. La modifica e la cancellazione dei programmi sono limitate al periodo corrente, garantendo un controllo adeguato.
  2. Filtro sulla data di fine del programma educativo
    Ai filtri avanzati per gli studenti è stato aggiunto un nuovo filtro per la data di fine del programma educativo. Questa funzione permette agli utenti di filtrare gli studenti in base alla data di fine iscrizione al programma educativo. L’inclusione di questo parametro nei filtri aiuta a gestire e tracciare gli studenti in base alle date di fine programma, rendendo più facile il monitoraggio dei progressi degli studenti e il completamento del programma.
  3. Nuovi campi personalizzati (terminologia) per i programmi educativi
    Sono stati aggiunti nuovi campi personalizzati per i programmi educativi. Ogni campo personalizzato abilitato è disponibile anche nella griglia/elenco dei programmi educativi degli studenti. Questo miglioramento consente di ottenere informazioni più dettagliate e specifiche sui programmi, migliorando la gestione e la rendicontazione dei programmi educativi.
  4. Programma educativo Indicazione del campo Connessione allo stato dei soggetti
    Questa funzione collega il campo Indicazione del programma educativo con lo stato del soggetto. Gli amministratori possono selezionare uno stato predefinito per le materie nelle impostazioni del sistema, visibile solo per HE. Quando questa funzione è attivata, lo stato predefinito verrà assegnato automaticamente ai nuovi soggetti durante i processi di iscrizione, come gli aggiornamenti delle schede studente, le aggiunte in blocco, le ammissioni basate sul curriculum e le iscrizioni online.
  5. Nuovi campi e colonne nell’elenco dei programmi educativi degli studenti
    Sono stati aggiunti nuovi campi all’elenco degli studenti per programma educativo, fornendo ulteriori dati per migliorare la gestione e i progressi degli studenti. Le nuove colonne includono Data di registrazione, Colore dello stato, Livello e Tipo di valutazione. Inoltre, è stata introdotta un’impostazione che consente agli utenti di nascondere queste colonne, se lo desiderano.

Forma e gestione degli insegnanti

  1. Introduzione di sei nuove griglie per insegnanti
    “Insegnanti per contratto” verrà aggiunto all’elenco degli insegnanti, accessibile solo agli utenti con il modulo Contratti di lavoro e la licenza di fatturazione. Questa griglia visualizzerà tutte le assegnazioni di lavoro degli insegnanti, elencando ogni insegnante più volte per ogni assegnazione nel periodo accademico. Si tratta di una versione modificata della griglia principale dell’Elenco Insegnanti, con colonne e filtri aggiuntivi e diverse colonne visibili predefinite.

    Inoltre, sono state introdotte altre cinque griglie per fornire un’analisi approfondita delle ore settimanali totali assegnate agli insegnanti in base agli orari, alle iscrizioni e ai contratti di lavoro. Ciascuna di queste griglie include colonne e filtri unici, adattati alla vista specifica, che consentono di esaminare nel dettaglio le ore degli insegnanti per ogni sede. Supportano la paginazione, le esportazioni e le colonne personalizzabili, assicurando un monitoraggio completo e un confronto delle ore.
  2. Controllo delle iscrizioni degli insegnanti
    Le iscrizioni degli insegnanti alle materie scientifiche possono ora essere controllate attraverso un nuovo privilegio. Questo garantisce l’assegnazione di insegnanti appropriati, allineando le competenze dei docenti con i requisiti delle materie, e si applica alle iscrizioni di massa, alle schermate di iscrizione multiple e alle schede dei singoli insegnanti. Inoltre, il filtro dell’orario escluderà le materie che non corrispondono ai campi scientifici assegnati quando il privilegio è abilitato.

Carte personali (carte QR)

  1. Creazione automatizzata della carta dello studente e del genitore
    La creazione della carta dello studente è ora possibile durante la creazione dello studente, con l’aggiunta della creazione della carta per i genitori. Questo semplifica la gestione delle carte, consentendo l’emissione immediata di carte per studenti e genitori al momento dell’iscrizione.
  2. Privilegio di riemissione della carta
    È stato introdotto un privilegio per vietare la riemissione della carta. Questo aiuta a controllare e gestire le politiche di emissione delle carte, impedendo la riemissione non autorizzata o non necessaria delle carte.
  3. Stampa di schede parenti
    Classter ora supporta la creazione e la gestione di schede per genitori e tutori, sia sulla piattaforma che sull’app mobile. Puoi emettere le carte direttamente dai registri degli studenti, con una carta per ogni genitore o tutore, attiva con almeno un figlio registrato. Per i genitori è ora disponibile la ricerca rapida per numero di carta e sono inclusi nuovi modelli di carta personalizzabili per i parenti. Inoltre, queste schede possono essere utilizzate per la verifica esterna, mostrando i dettagli dei genitori quando vengono scannerizzate. In questo modo, le reception delle scuole possono scansionare la tessera del genitore o l’app mobile e verificare se il proprietario è un vero genitore di uno studente registrato.
  4. Numero di registrazione globale per le carte dello studente
    È stata introdotta l’opzione del numero di registrazione globale per le carte studente. Questo garantisce un’identificazione univoca degli studenti, migliorando l’accuratezza e l’affidabilità dei registri degli studenti.

Portale per gli insegnanti

  1. Nuove opzioni di filtraggio
    Il portale degli insegnanti ha introdotto opzioni di filtraggio avanzate per migliorare la segmentazione e la gestione dei dati. Il filtro per classi e località consente agli insegnanti di accedere facilmente alle informazioni pertinenti filtrando i dati in base a classi e località specifiche. Inoltre, i filtri avanzati per l’elenco degli studenti ora includono i filtri per i gruppi e per lo stato dello studente, consentendo ricerche più precise e mirate.
  1. Impostazioni e filtri per la gestione del consenso e dei dati di ammissione
    Una nuova impostazione per la gestione dei consensi assicura la corretta gestione dei consensi quando manca la data di nascita di uno studente. Questa impostazione designa una persona responsabile della gestione dei consensi, indirizzandoli ai genitori o agli studenti in base alla presenza o meno della data di nascita. Se la data di nascita è vuota o impostata, ad esempio, su 1/1/1753, i consensi saranno indirizzati di conseguenza.

    Inoltre, le nuove proprietà di filtraggio per i documenti di ammissione e i consensi assicurano che solo i documenti rilevanti siano visibili a determinati studenti in base alla loro nazionalità, al loro status e alla loro categoria. Questi filtri vengono applicati in varie operazioni, tra cui l’inserimento dei dati personali durante l’ammissione, la creazione della domanda, l’inserimento dei consensi nel cruscotto, la reiscrizione e quando i genitori modificano i dati personali. I documenti e i consensi che corrispondono al profilo di uno studente vengono visualizzati, mentre i documenti senza filtri impostati rimangono disponibili per tutti gli studenti.

Accademico

Libro dei voti

  1. Stato della nuova materia nel libro dei voti
    Una nuova funzione del Registro dei voti consente agli utenti di filtrare e modificare i punteggi degli studenti in base agli stati di iscrizione ad altre materie. Questo include un nuovo filtro per gli stati di iscrizione dei soggetti e impostazioni per determinare quali stati non registrati sono modificabili, fornendo un maggiore controllo sull’elaborazione dei punteggi.
  2. Colonna dei dati di ammissione nel libro dei voti
    Una nuova colonna “Dati di ammissione” è stata aggiunta al Gradebook e all’Entrance Gradebook, consentendo agli utenti di accedere a un elenco di tutti i file di ammissione. Questa colonna include un’icona che, se cliccata, visualizza i documenti di ammissione pertinenti, migliorando la visibilità e l’accessibilità dei dati per insegnanti e dipendenti.
  3. Calcolo dei voti in base alle presenze
    Il libro dei voti ora include configurazioni avanzate per calcolare automaticamente i voti in base alle presenze degli studenti. Gli utenti possono personalizzare il modo in cui i diversi tipi di assenze vengono considerati nel calcolo dei voti, garantendo criteri di valutazione accurati e personalizzati.
  4. Sincronizza i voti con il libro dei voti da sistemi di terze parti
    Il libro dei voti ora supporta la sincronizzazione dei voti da sistemi di terze parti come Moodle, Google e MS Teams. Questa funzione fa sì che i voti vengano ricalcolati automaticamente nel Registro dei voti quando vengono inviati nuovi voti.
  5. Nuova proprietà per rimuovere gli studenti dal registro dei voti e dalle valutazioni
    Una nuova proprietà permette agli insegnanti di escludere gli studenti con determinati status di iscrizione dai moduli di valutazione e di voto a termine. Questa proprietà fa sì che gli studenti con lo stato specificato non siano visibili nel registro dei voti e nei moduli di inserimento della valutazione per gli educatori, semplificando il processo di valutazione.
  6. Scaricare e importare un foglio di calcolo Excel nel libro dei voti
    Una nuova funzione permette agli utenti di esportare il Gradebook e l’Entrance Gradebook in un foglio di calcolo Excel, inserire voti e commenti direttamente nel foglio di calcolo e reimportarlo per aggiornare la griglia con questi valori. Questa funzionalità si applica solo alle colonne modificabili e rispetta le impostazioni e le restrizioni esistenti, come ad esempio i quaderni bloccati.
  7. Nuovo strumento di importazione di massa dei libri di testo
    Un nuovo strumento di importazione di massa permette agli utenti di importare i voti del Gradebook direttamente da un file Excel, supportando sia i voti finali che i criteri di valutazione dettagliati basati su scenari selezionati. Questa funzione semplifica il processo di aggiornamento dei dati del Quaderno dei voti, garantendo un inserimento efficiente e accurato dei voti.

Risultati e certificazioni annuali

  1. Cambiamenti nel calcolo dei risultati annuali in K12 e College
    • I calcoli dei risultati annuali per K12 e College ora segnano automaticamente i corsi come bocciati se sono al di sotto dei punteggi qualificanti, senza ulteriori controlli. Questo aggiornamento garantisce che gli stati degli studenti e i risultati annuali riflettano accuratamente i fallimenti delle qualifiche.
    • I calcoli dei risultati annuali per K12 ora includono l’opzione di tagliare i decimali del GPA o della media della materia/termine (invece dell’opzione di arrotondamento, solo taglio dei decimali o una combinazione di entrambi).
  2. Numero incrementale diverso per posizione
    Le nuove impostazioni consentono ora di personalizzare i codici di certificazione in base alla posizione dello studente. Gli utenti possono configurare i codici di partenza per ogni sede, garantendo numeri di certificazione incrementali unici per ogni studente.

Valutazioni

  1. Notifiche di valutazioni programmate
    Il servizio “Notifiche di valutazioni programmate” invia avvisi personalizzati in base al tipo di utente. Gli studenti e i genitori ricevono le notifiche per gli esami in cui gli studenti fanno parte di un gruppo o sono assegnati individualmente. Gli insegnanti vengono avvisati degli esami delle loro materie e i dipendenti ricevono notifiche per tutti gli esami. Sono inclusi solo gli esami con uno stato di “Contenuto pubblicato” o superiore. Ogni esame genera una singola notifica via e-mail, che viene registrata per evitare duplicati.
  2. Colonna Stato di consegna alle assegnazioni
    La colonna dello stato di consegna è stata aggiunta alla griglia di valutazione dei compiti, in modo simile alla griglia di valutazione dei test. Gli utenti possono ora scegliere tra ulteriori opzioni di stato, “Escluso” e “Abbandonato”, e personalizzare le modalità di consegna disponibili tramite una nuova impostazione.
  3. Eliminazione dei segni e funzione di invio
    Una nuova opzione, “Cancella tutti i voti e l’invio e riavvia”, consentirà agli utenti con diritti di cancellazione di cancellare tutti i voti e rendere l’esame completamente modificabile, mostrando una finestra di conferma prima di procedere. Nell’elenco degli esami per insegnanti e personale, verrà aggiunta l’opzione “Elimina punteggi e commenti”, visibile solo agli utenti con diritti di eliminazione, per eliminare tutti i punteggi, i commenti e le proprietà della valutazione selezionata.
  4. Caricamento dei file di presentazione degli studenti da parte dell’insegnante/studente
    Quando lo stato è “non inviato” e non c’è alcun invio, l’interfaccia ora mostra un’opzione “carica file” invece di un testo di risposta vuoto, consentendo di caricare i file come invio da parte degli studenti. Questa funzione consente anche a segretari e insegnanti di caricare i documenti per conto degli studenti anche se la data di scadenza della valutazione è scaduta.
  5. Possibilità di selezionare i periodi per visualizzare i risultati delle valutazioni
    Nel portale Studenti/Genitori è stato aggiunto un nuovo selettore di periodo che consente agli utenti di visualizzare i risultati dei compiti e delle valutazioni di diversi periodi accademici. Questa funzione migliora la visibilità dei risultati della valutazione, che in precedenza era disponibile solo nel back office/portale del dipendente.

Presenza

  1. Presentazione della frequenza degli studenti come percentuale/numerico
    La presentazione delle statistiche sulle presenze è stata unificata in tutte le schermate, fornendo una visione coerente e dettagliata delle presenze degli studenti. Gli utenti possono ora scegliere di visualizzare i totali delle presenze come percentuali, valori numerici o entrambi, con titoli aggiornati e dati completi per gli ingressi autorizzati e non autorizzati.
  2. Miglioramenti alla lista delle presenze
    I nuovi miglioramenti includono uno strumento di gestione delle colonne per impostarne l’ordine e la visibilità, un pulsante di esportazione di massa e l’aggiunta di una colonna “Genere”. Inoltre, gli utenti possono ora modificare in blocco la categoria di orario delle registrazioni delle presenze e il filtro delle presenze delle attività è stato aggiornato e riposizionato.
  3. Miglioramento della categoria assenze-presenze
    I nuovi miglioramenti includono l’aggiunta di un filtro avanzato per lo stato degli studenti nelle varie schermate di analisi, con l’impostazione predefinita di “Registrato” e la visualizzazione solo degli studenti registrati per gli insegnanti. Nell’elenco delle presenze, gli studenti con uno stato diverso da quello di iscritto per quel periodo saranno visualizzati con una formattazione di pericolo.
  4. Gestione delle assenze migliorata nel Servizio Presenze
    Una nuova funzione permette di escludere determinate categorie di assenze dall’influenza dei suggerimenti sulle presenze alle attività pomeridiane, in base al tipo di assenza. Le categorie di assenze possono ora essere impostate in modo da suggerire l’assenza, mostrarla come informazione o ignorarla del tutto, assicurando una gestione coerente nelle schermate delle presenze per materia e per servizio. Infine, gli utenti finali possono visualizzare per ogni studente quali altri servizi ha nel giorno selezionato. L’amministratore può definire le categorie di servizi da includere in questo elenco.
  5. Filtro “Categoria di servizio” nei filtri avanzati dell’elenco delle presenze
    Ai filtri avanzati dell’Elenco presenze è stato aggiunto un nuovo filtro multiselezione “Categoria di servizio”. Questo filtro consente agli utenti di filtrare le presenze in base a specifiche categorie di attività, migliorando la capacità di gestire e visualizzare i dati sulle presenze in base alla partecipazione alle attività.

Programmazione e orari

  1. Zone e sezioni dell’orario
    Classter ora supporta la creazione e la gestione di zone e sezioni di orario, migliorando la flessibilità della programmazione all’interno delle diverse aree di un istituto. Questa funzione consente una migliore organizzazione e allocazione delle risorse, garantendo una gestione efficiente degli orari nelle varie zone e sezioni.
  2. Gruppo e Sezione Orario Collegamento
    I gruppi possono ora collegarsi a più categorie di gruppi e sezioni di orario (zone). Questo miglioramento migliora la gestione dei gruppi e degli orari, assicurando che tutte le informazioni rilevanti siano collegate e organizzate correttamente.
  3. Nuova azione di massa nelle sessioni per copiare, creare ed eliminare le sessioni
    È stato introdotto un nuovo strumento per eseguire azioni di massa nelle sessioni, tra cui copiare le sessioni dagli orari, creare sessioni e cancellare sessioni per periodi specifici. Questo strumento migliora l’efficienza consentendo agli utenti di gestire le sessioni in blocco, con varie opzioni per i periodi di tempo, le categorie di orario e i periodi accademici.
  4. Nuovi tipi di ore per la programmazione degli orari e la creazione di sessioni
    L’ultimo aggiornamento introduce la possibilità di definire e selezionare tipi di ore specifiche ({Ore della materia1} e {Ore della materia2}, ad esempio Laboratorio e Teoria) durante la programmazione e la creazione delle sessioni. Gli utenti possono ora specificare il tipo di ora per ogni voce di sessione, migliorando la personalizzazione e la precisione della programmazione.
  5. Impedisci le ore consecutive nell’importazione dell’orario
    Ora è possibile evitare che le righe vengano salvate come ore consecutive durante l’importazione massiva dell’orario. In questo modo si ottiene un maggiore controllo sui dati relativi agli orari, assicurando che gli orari siano strutturati correttamente e che i conflitti siano ridotti al minimo.
  6. Nuovo menu di prenotazione delle aule nel portale del personale e degli insegnanti
    Nel portale del personale e degli insegnanti è stato aggiunto un nuovo menu per la prenotazione delle aule, che fornisce una panoramica in tempo reale dell’utilizzo delle aule per un giorno specifico. Questa funzione include filtri per località, edificio, data, categoria di orario e altro ancora, garantendo una gestione efficiente ed evitando doppie prenotazioni con un aggiornamento automatico ogni 2 secondi.
  7. Nuove proprietà per determinare la disponibilità delle aule
    Sono state aggiunte nuove proprietà per determinare quando un’aula è disponibile, comprese le impostazioni per i conflitti di orario, le sessioni, le valutazioni e i servizi. Queste proprietà consentono di filtrare le aule in base a specifici tipi di ore e classi, garantendo una programmazione e un utilizzo più precisi.
  8. Creazione dell’orario senza pre-compilazione dell’assegnazione degli educatori
    Una nuova funzione permette di creare gli orari da una vista calendario senza dover assegnare gli insegnanti ai gruppi o alle materie. Questa funzione include le materie non assegnate nell’elenco e permette agli utenti di assegnare temporaneamente gli insegnanti.
  9. Possibilità di filtrare le righe con inserimenti programmati
    Un nuovo menu a tendina nel modulo di programmazione degli orari permette agli utenti di filtrare i gruppi in base a quelli con lezioni/sessioni programmate o a quelli senza, migliorando la visibilità della griglia in base allo stato di programmazione. Questa funzione è disponibile quando il tipo di visualizzazione è impostato su “per gruppo”.
  10. Pulsante Orario per Educatori
    È stato aggiunto un nuovo pulsante per l’orario nella visualizzazione rapida per gli educatori. Questo facilita la gestione del tempo e la programmazione, consentendo agli insegnanti di accedere e gestire rapidamente i propri impegni.
  11. Visualizzazione della programmazione degli orari – Miglioramenti
    La vista di pianificazione degli orari ora include opzioni per avvolgere il testo, specificare il contenuto delle celle e visualizzare i suggerimenti, tutti salvati per utente. Gli utenti possono anche personalizzare i colori delle celle e il formato dei contenuti, migliorando la chiarezza e la personalizzazione della visualizzazione della pianificazione.

Gestione delle sessioni

  1. Nuovo elenco di gestione delle sessioni settimanali
    Il nuovo strumento avanzato permette agli utenti di gestire le sessioni settimanalmente. Offre funzioni per la visualizzazione, la modifica e l’aggiunta di sessioni, con opzioni di filtraggio per località, grado, gruppo e categoria di orario, e include schede informative dettagliate per una gestione completa delle sessioni.
  2. Azione massiva nell’elenco delle sessioni per modificare i commenti delle sessioni
    L’azione “Modifica commento” consente agli utenti di modificare i commenti di più sessioni contemporaneamente. Questa funzione semplifica il processo di aggiornamento dei commenti della sessione in modo efficiente.

Altro

  1. Elenco generale di New Group Academic Performance
    L’elenco di riepilogo viene aggiunto sotto il menu del gruppo per i ruoli di dipendenti e amministratori, mostrando vari dati accademici per gli studenti di un gruppo specifico in una vista a griglia. Questo includerà filtri per località, grado e flusso, oltre a contatori e analisi della fatturazione, delle presenze e dei voti del libro dei voti.
  2. Aggiungi valori personalizzati nel menu a tendina e nel selezionatore di colori negli scenari di marcatura
    Una nuova funzione permette di aggiungere valori personalizzati nei dropdown e un selezionatore di colori negli scenari di marcatura. Questo include opzioni per la marcatura descrittiva e numerica, consentendo criteri di valutazione più dettagliati e visivamente distinti.

Fatturazione

Miglioramenti al modulo finanziario

  1. Periodi finanziari
    • Una nuova entità “Periodo finanziario” collega ogni rata a un periodo finanziario, con selezione automatica disponibile durante la creazione della disposizione. Gli utenti possono gestire i periodi finanziari attraverso un nuovo menu a tendina e visualizzarli o modificarli in base ai privilegi. I periodi finanziari sono inclusi nei filtri e nelle colonne della panoramica finanziaria per una migliore tracciabilità e rendicontazione.
  2. Nuova vista: Panoramica finanziaria per mese
    • La nuova schermata “Panoramica finanziaria per mese/istanza” offre un’analisi finanziaria mensile dettagliata con vari filtri, colonne personalizzabili e opzioni per visualizzare le informazioni essenziali sugli studenti. Supporta anche il calcolo delle tariffe di franchising per gli utenti autorizzati.
  3. Elenco degli arrangiamenti
    • Opzioni di raggruppamento: L’elenco delle disposizioni ora include una funzione di raggruppamento che consente agli utenti di organizzare i dati per accordo e tipo di disposizione, migliorando l’organizzazione e l’accessibilità dei dati sulle disposizioni.
    • Sono state introdotte nuove opzioni di raggruppamento. Raggruppamenti per: Metodo di pagamento, Pagatore, Categorizzazione e Tipo di accordo, con somme e righe totali per gruppo.
    • Sono state aggiunte nuove colonne, come Piano concordatario, Contatto finanziario e ID pagatore, che sono nascoste per impostazione predefinita. Inoltre, il campo Numero di carta d’identità dei dati demografici degli studenti è stato aggiunto all’elenco delle disposizioni (nascosto per impostazione predefinita).
    • Nuovi filtri: Sono stati aggiunti i filtri per località e studenti agli elenchi delle disposizioni, utilizzando la classica funzionalità di ricerca con un minimo di tre caratteri e supportando la multi-selezione. I filtri aggiuntivi per il nome dell’ordinamento e il gestore dell’applicazione migliorano la gestione e l’accessibilità dei dati.
    • La funzionalità di esportazione ora include le righe di gruppo per un’esportazione completa dei dati. È stato introdotto un pulsante di esportazione che consente agli utenti di esportare migliaia di righe in modo efficiente.
  4. Creazione di arrangiamenti Nuove funzionalità e strumenti
    • Nomi degli arrangiamenti personalizzati: I nomi delle disposizioni personalizzate possono ora essere impostati in base ai nuovi campi dei moduli Grado (cioè Grado/Anno/Programma), Servizio e Materia (cioè Materia/Modulo/Unità). Se questi campi sono compilati, i loro valori saranno utilizzati come descrizione della disposizione, fornendo una denominazione più precisa.
    • Vincoli della disposizione: Nuove impostazioni impongono vincoli durante la creazione di accordi, come importi minimi di pagamento anticipato, limiti di rateizzazione e regole specifiche per le date di pagamento. Un nuovo privilegio permette ad alcuni utenti di aggirare questi vincoli, garantendo che tutti gli accordi finanziari seguano linee guida predefinite.
    • Più pagatori per accordo: Gli utenti possono ora assegnare più pagatori a un accordo finanziario e specificare le loro percentuali di pagamento. Questa funzione è integrata nel modulo dello studente, nel portale di ammissione, nel portale di reiscrizione e nei processi di creazione delle disposizioni in blocco. Le notifiche e i report includeranno informazioni su tutti i pagatori designati, garantendo maggiore flessibilità e chiarezza nella gestione finanziaria.
    • Blocco delle disposizioni: Una nuova impostazione blocca le disposizioni dalla modifica una volta registrata una transazione correlata, garantendo l’integrità dei dati e impedendo modifiche non autorizzate. Un nuovo privilegio consente agli utenti autorizzati di modificare le disposizioni bloccate.
    • Funzionalità migliorate per gli accordi: Le nuove funzionalità includono commenti finanziari con testo ricco, una sezione di revisione dell’accordo con segni di revisione e commenti, un importo minimo di pagamento iniziale, l’assegnazione di un esattore responsabile dei pagamenti, la specificazione dei giorni di pagamento consentiti e l’indicazione del numero di periodi principali coperti da un accordo. Questi miglioramenti sono accompagnati da nuove impostazioni e privilegi, che garantiscono un migliore controllo e una maggiore flessibilità nella gestione degli accordi finanziari.
  5. Accordi finanziari mensili (nuovo modo di creare accordi)
    • Questo aggiornamento semplifica la creazione di accordi finanziari mensili consentendo agli utenti di specificare i dettagli del pagamento anticipato, gli importi delle rate o il numero di mesi e le date di pagamento. Il sistema genera automaticamente il piano di rateizzazione in base a questi input e ai vincoli predefiniti, garantendo precisione e conformità. Integrata nei moduli per gli studenti e per l’ammissione, questa funzione migliora la gestione finanziaria fornendo un maggiore controllo e flessibilità nella gestione dei pagamenti degli studenti. Il futuro è abilitato come proprietà nelle impostazioni dei piani di arrangiamento.
  6. Nuove funzionalità del piano di arrangiamento:
    • Importo invece di percentuale: Gli utenti possono specificare le rate come percentuale o come importo fisso nei piani concordatari, offrendo la flessibilità di mescolare i tipi di rate all’interno di un singolo piano.
    • Personalizzazione dei piani di rateizzazione: Le nuove impostazioni consentono ai singoli piani di rateizzazione di escludere le impostazioni generali, tra cui le rate massime, i giorni di pagamento consentiti e le date di pagamento specifiche.
  7. Elenco delle transazioni
    • Filtri e colonne avanzate: L’elenco delle transazioni ora supporta filtri avanzati, tra cui Inserisci utente, Pagatore, Nome del pacchetto di accordi e Numero di registrazione globale.
    • Sono state aggiunte nuove colonne come Posizione attuale dello studente e Numero di registrazione globale.
    • L’ordinamento è abilitato per tutte le colonne.
    • Sono state introdotte nuove visualizzazioni raggruppate per Serie, Banca, Metodo di pagamento e Pagatore.
  8. Sconti per studenti
    • Gli sconti possono ora essere assegnati a livello di studente e applicati automaticamente durante la creazione dell’arrangiamento, assicurando che gli sconti concordati vengano ereditati nelle creazioni di arrangiamenti per studenti, masse e ammissioni. Gli utenti possono impostare l’ordine di questi sconti rispetto agli altri e c’è l’opzione di copiare gli sconti quando si crea un fratello, garantendo coerenza e precisione nell’applicazione degli sconti. Un tipo di sconto può essere aggiunto come sconto concordato solo se una proprietà pertinente del tipo di sconto è attivata.
  9. Nuova entità: Voucher
    • La nuova entità di voucher consente agli studenti di ricevere sconti su programmi educativi e seminari, sia gratuiti che a pagamento. Include funzioni per l’emissione, la gestione e il monitoraggio dei buoni, assicurando che gli sconti vengano applicati solo quando è disponibile un buono valido.
    • Sconti sulle promesse e utilizzo automatico dei voucher: questo aggiornamento introduce gli sconti sulle promesse e l’utilizzo automatico dei voucher. Gli sconti su pegno consentono di stipulare accordi in cui lo sconto viene applicato in futuro se lo studente prosegue gli studi. L’importo dello sconto viene convertito in un voucher per studenti, che viene applicato automaticamente ai nuovi accordi finanziari se il voucher è attivo. I buoni possono essere utilizzati più volte fino all’esaurimento del loro valore. Ulteriori impostazioni consentono l’applicazione automatica degli sconti quando viene creato un nuovo accordo, migliorando la gestione e l’applicazione di sconti e buoni.
    • Miglioramenti nell’analisi e nella gestione dei voucher: La nuova gestione dei voucher include funzioni come un’icona negli elenchi degli studenti per indicare la presenza del voucher e una finestra di analisi dettagliata del voucher accessibile cliccando sull’icona. I nuovi filtri consentono agli utenti di ordinare gli studenti in base allo stato e al tipo di voucher. Inoltre, sono state aggiunte azioni di massa per l’assegnazione, la rimozione, l’attivazione e la disattivazione dei voucher, regolate dai privilegi dell’utente. L’anteprima della ricerca rapida ora include anche le informazioni sui voucher con accesso cliccabile all’analisi dettagliata.
  10. Prezzi e miglioramenti del listino prezzi
    • Funzionalità di determinazione dei prezzi per i programmi educativi: È stata introdotta una nuova funzione che consente di impostare le categorie di prezzo predefinite in base a qualsiasi combinazione di grado, flusso e categoria del programma educativo, garantendo l’applicazione automatica della categoria di prezzo corretta. Inoltre, ci sono nuove regole per le categorie di prezzo basate sul semestre e sul voto dello studente, con valori predefiniti specifici per ogni semestre. I menu a tendina Dipendenti e Ammissione online ora includono l’opzione “Disabilitato”, che consente di escludere alcune categorie di prezzi. Inoltre, i filtri ora supportano il valore “TUTTI”, consentendo di applicare le impostazioni a tutti i gradi, flussi o categorie educative.
    • Sconti per listino prezzi: Gli sconti si basano ora sul listino selezionato invece che su un’impostazione generale, assicurando che solo gli sconti pertinenti siano disponibili quando viene selezionato un listino durante la creazione di una nuova disposizione, migliorando l’accuratezza e la specificità.
    • Lo sconto può essere preselezionato durante la creazione della disposizione nel processo di ammissione/reiscrizione degli studenti in base alle impostazioni applicate al listino prezzi.
  11. Modulo per studenti – Miglioramenti della scheda finanziaria
    • La scheda finanziaria ora include diversi miglioramenti, come la possibilità di visualizzare le transazioni senza accordi tramite un nuovo tooltip, l’aggiunta di “Dettagli” come colonna della griglia, la visualizzazione del periodo più recente per primo e l’inclusione dell’opzione “Cambia metodo di pagamento” con regole specifiche.
  12. Designazione di rate non obbligatorie
    • Gli utenti possono ora contrassegnare alcune rate come “non richieste” negli accordi finanziari. Questa funzione mantiene le rate concordate e non pagate all’interno del contratto senza includerle nei totali finanziari, nelle previsioni o nei report. Le rate non richieste sono visibili solo agli utenti del back-office e possono essere gestite attraverso privilegi specifici degli utenti, garantendo dati finanziari accurati e accordi di pagamento flessibili.
  13. Limita le ricevute e i metodi di pagamento per utente
    • Questo aggiornamento consente di collegare i dipendenti dei conti di pagamento a metodi di pagamento specifici e limita l’emissione di ricevute per i pagamenti online. I metodi di pagamento predefiniti possono ora essere bloccati nelle transazioni online, garantendo coerenza e controllo. Nuove impostazioni e privilegi aiutano gli amministratori a gestire le azioni di pagamento in modo più efficace, mentre la gestione migliorata degli account di pagamento offre una maggiore flessibilità. Questo migliora l’accuratezza e la sicurezza delle transazioni, garantendo che i dipendenti utilizzino solo i metodi di pagamento a loro assegnati.
  14. Fatturazione per credito
    • Gli utenti possono ora scegliere di fatturare le materie per periodo accademico, per ora o per credito, offrendo una maggiore flessibilità nei metodi di fatturazione.
  15. Esenzione dalla fatturazione
    • Un nuovo attributo “Esenzione dalla fatturazione” nello stato delle materie permette di escludere alcuni corsi dal calcolo della fatturazione, utile in casi come il trasferimento di corsi da lauree precedenti.
  16. Integrazione di AADE per più numeri di partita IVA
    • Ciò consente l’integrazione con l’AADE (Ufficio delle imposte greco) con più numeri di partita IVA per lo stesso istituto. Gli utenti possono ora configurare fino a tre connessioni AADE distinte e assegnare configurazioni specifiche a ciascuna serie di transazioni. Le impostazioni e le opzioni migliorate consentono di passare senza problemi dalla configurazione di un’azienda singola a quella di più aziende, garantendo l’applicazione del numero di partita IVA corretto. Questo miglioramento offre una maggiore flessibilità e accuratezza nella gestione delle transazioni finanziarie, semplificando la conformità alle normative AADE.
  17. Notifiche via e-mail
    • Una nuova impostazione consente agli utenti di scegliere chi riceve le notifiche via e-mail quando una transazione viene emessa e salvata, migliorando la comunicazione e la flessibilità grazie alla notifica al contatto finanziario, al pagatore o a entrambi.
  18. Aggiungi eventi del calendario da liste finanziarie
    • Gli eventi del calendario possono essere aggiunti direttamente dalle schermate Panoramica finanziaria, Transazioni e Accordi finanziari. Questa funzione assicura che gli studenti partecipino ai servizi solo se i pagamenti sono confermati ed è disponibile esclusivamente per gli utenti con il modulo/licenza CRM, integrando la gestione finanziaria con la programmazione degli eventi per una migliore supervisione e controllo.

Ammissione

Registrazione degli utenti e degli ingressi

  1. Miglioramenti per l’ammissione
    • La pagina di iscrizione ora include i campi Località e Nazionalità per il filtraggio e l’archiviazione dei dati. Le etichette personalizzate sono utilizzate per i campi non letterali e i “Filtri preselezionati” per la nazionalità sono disponibili negli elenchi delle domande e degli studenti. Il filtro Luogo nell’Elenco delle domande è multi-selezione ed è stata aggiunta una colonna nascosta Commenti dello studente. Quando un candidato viene trasformato in uno studente, la sua nazionalità e la sua posizione vengono trasferite nel suo nuovo profilo. L’elenco degli utenti ammessi è ora dotato di un selezionatore di colonne e di filtri avanzati per la nazionalità e la località.

Portale di ammissione

  1. Gestione dei fratelli sul portale di ammissione dei genitori
    • Nel portale di ammissione dei genitori è stata aggiunta l’opzione “Crea un fratello”. Quando si crea un nuovo richiedente fratello, Classter inserisce automaticamente il cognome e collega il nuovo studente come fratello a qualsiasi studente esistente del genitore. Le e-mail di presentazione della domanda saranno aggiornate per includere il nome completo dello studente e il nome del richiedente.

Processo di ammissione/registrazione

  1. Filtraggio delle categorie di prezzo
    Stiamo introducendo una funzione per filtrare le categorie di prezzo per le ammissioni e le reiscrizioni in base al fatto che gli utenti siano nuovi o già clienti. Per clienti esistenti si intendono quelli con almeno uno studente con un contratto attivo da un periodo precedente. Questo miglioramento aiuterà a personalizzare le categorie di prezzo disponibili per adattarle meglio allo stato dell’utente.
  2. Possibilità di pagare più rate durante il processo di richiesta.
    I candidati possono ora scegliere di pagare più delle rate richieste durante la presentazione della domanda, la reimmatricolazione, l’accettazione della domanda e l’ammissione rapida. Se abilitato, il sistema mostrerà le rate richieste preselezionate e bloccate, con la possibilità di aggiungere altre rate. Se disattivato, solo le rate richieste saranno disponibili per il pagamento, mantenendo il processo attuale.
  3. Selezione dinamica relativa
    Tutti i parenti sono ora inclusi nella stessa sezione del tutore durante il processo di ammissione. Le nuove impostazioni consentono una gestione flessibile delle informazioni relative, compresa l’assegnazione automatica del gestore dell’applicazione e la possibilità per gli utenti di aggiungere o modificare i tipi relativi predefiniti.
  4. Personalizzazione della selezione del tipo di pagatore – Gli utenti finali possono aggiungere nuove aziende come pagatori.
    Gli amministratori possono ora personalizzare la tendina di selezione del pagatore durante l’ammissione e la nuova registrazione. È possibile disattivare determinati tipi di pagatori, creare nuove aziende pagatrici e impostare le categorie per queste aziende.
  5. Filtrare la classificazione per gradi e flussi specifici
    Un nuovo filtro permette agli amministratori di classificare ed escludere gradi specifici (ad esempio, Grado/Anno/Programma) e flussi (ad esempio, Flussi/Livello/Anno) durante i processi di ammissione e reimmatricolazione. In questo modo si garantisce che solo gli studenti dei gradi o dei flussi specificati possano vedere determinate classificazioni.

Solo reiscrizione (online e tramite back office)

  1. Nuova impostazione per uno stato di ri-registrazione accurato
    È stata aggiunta una nuova impostazione in Impostazioni di base / Trasferimento da periodo a periodo: “Imposta uno studente come ‘reimmatricolato’ solo se lo stato nel trasferimento dal periodo accademico era di tipo registrato o laureato”. Se attivata, questa impostazione garantisce che gli studenti siano contrassegnati come ri-iscritti solo se sono stati registrati o si sono laureati nel periodo precedente, migliorando l’accuratezza dello stato di ri-immatricolazione durante i trasferimenti di periodo.
  2. Condizioni di ri-registrazione
    Richiede il pagamento delle rate o dei pagamenti anticipati per il nuovo anno scolastico prima che la reiscrizione sia considerata completa. In caso di mancato pagamento, la reimmatricolazione continua, ma lo studente viene posto in uno stato intermedio finché non viene verificato il pagamento.
  3. Riorganizzare le priorità delle applicazioni
    Quando uno studente viene trasferito a un nuovo periodo, lo stato dello studente nel nuovo periodo viene determinato automaticamente in base alla verifica dell’esistenza di un accordo finanziario valido.
  4. Privilegio di trasferimento degli studenti
    È stato introdotto un nuovo privilegio per il personale/dipendenti per gestire i trasferimenti degli studenti tra i periodi accademici. Questo facilita un migliore controllo del processo di trasferimento, garantendo che i trasferimenti siano autorizzati e tracciati correttamente.
  5. Opzione per disabilitare la reimmatricolazione in base alla categoria del risultato annuale
    Gli amministratori possono disabilitare la reimmatricolazione in base alla categoria di risultati annuali dello studente. In questo modo si garantisce che solo gli studenti idonei possano iscriversi nuovamente in base al loro rendimento accademico. Il sistema controlla il “Progresso generale” e il “flag di promozione” della categoria di risultati annuali per determinare l’idoneità alla reimmatricolazione.

Iscrizioni online

Possibilità di effettuare iscrizioni online in più periodi accademici
Gli studenti possono ora iscriversi online a più periodi accademici, garantendo una maggiore flessibilità. Il selettore del periodo di iscrizione è multi-selezione e consente agli studenti di scegliere più di un periodo. Le liste di iscrizione vengono aggiornate in base al periodo selezionato.

Gestione delle applicazioni

  1. Gestione dei privilegi dei ruoli
    Imposta automaticamente il gestore dell’applicazione al creatore se un agente di vendita del back-office crea un’applicazione, garantendo che solo gli utenti autorizzati possano essere impostati come gestore dell’applicazione.
  2. Nuovo privilegio per il gestore delle applicazioni
    Un nuovo privilegio consente ai gestori delle applicazioni di filtrare e visualizzare solo le applicazioni a cui sono assegnati o quelle non assegnate. Questa impostazione viene applicata al gruppo di ammissione, assicurando che solo le applicazioni pertinenti vengano visualizzate dall’utente connesso.
  3. Possibilità di modificare le priorità delle applicazioni in base al personale/dipendente
    Il personale o i dipendenti possono ora modificare le priorità delle applicazioni, ottenendo un maggiore controllo sul processo di gestione delle applicazioni. Se il richiedente non ha attivato l’opzione “mostra le domande precedenti”, non può riordinare le domande. La nuova azione “Cambia priorità” consente al personale di riordinare le domande di tutti gli ingressi, utilizzando un’interfaccia simile a quella dei richiedenti, senza altre azioni.
  4. Aggiunto il campo Tipo di valutazione nei filtri di gestione delle applicazioni
    Ai filtri di gestione delle domande è stato aggiunto un nuovo campo per il tipo di voto, che consente di filtrare con maggiore precisione le domande in base al tipo di voto. Questo filtro è collocato tra i campi Livello di valutazione e Gradi nell’interfaccia di gestione dell’applicazione. (Nota: il livello di valutazione è una terminologia che può essere attivata tramite un’impostazione).

Portale agenti

  1. Nuovo portale per gli agenti
    Gli agenti possono ora aggiungere più studenti e sono associati ai loro candidati/studenti come “Parenti” con il tipo “Agente”. Il portale Agente mostra tutti gli studenti collegati, compresi gli iscritti e gli ex-alunni, e può essere abilitato attraverso le impostazioni. Gli agenti possono iscriversi autonomamente e le notifiche via e-mail possono essere configurate sia per gli agenti che per i dipendenti. Gli agenti vengono impostati automaticamente come parenti quando si aggiungono nuovi studenti, con la possibilità di controllare se sono impostati come pagatori o contatti finanziari.

Agente di vendita

  1. Aggiunta di nuovi studenti tramite il portale dei dipendenti di Backoffice
    I dipendenti delle vendite possono aggiungere nuovi studenti creando nuove domande attraverso il portale dei dipendenti del back-office. Questo processo è identico a quello del portale di ammissione, ma include impostazioni aggiuntive e notifiche personalizzate per i dipendenti delle vendite. Si attiva utilizzando un privilegio di ruolo e l’opzione si trova nelle azioni rapide (pulsante blu, in alto a destra).
  2. Modifica delle domande dei dipendenti delle vendite
    I dipendenti delle vendite possono ora modificare le domande, ottenendo un maggiore controllo sui dettagli della domanda. La funzionalità di modifica è accessibile tramite un percorso URL chiaro e comprende tutte le funzioni disponibili nel processo di creazione dell’applicazione, con regole di sicurezza e privilegi appropriati.

CRM e messaggistica

  1. File statici nei modelli
    Ora i file possono essere inviati come allegati o link in base a tag specifici, i modelli supportano ora allegati di file fino a 2MB e il sistema determina in modo intelligente il metodo di consegna in base al contesto, garantendo un processo più snello ed efficiente per la gestione e l’invio dei file.
  2. Diritti di visualizzazione dei messaggi dei dipendenti
    È stato aggiunto un nuovo privilegio per controllare i diritti dei dipendenti a visualizzare i messaggi degli altri. Questo migliora la sicurezza consentendo agli amministratori di gestire se gli utenti possono vedere in anteprima i dettagli dei messaggi degli altri.
  3. Salva come bozza nel Centro messaggi
    Abbiamo introdotto l’opzione “Salva come bozza” per i messaggi interni e le e-mail, consentendo agli utenti di salvare i messaggi come bozze senza inviarli.

Sondaggi e quiz

  1. Funzione di assegnazione dei quiz
    Questa funzione consente di assegnare in blocco i quiz per corso e insegnante. Include l’opzione “Distribuzione Bulk Quiz” negli elenchi degli studenti, che consente di assegnare i quiz a ogni studente, insegnante o genitore. La distribuzione automatica si basa sulle iscrizioni degli studenti alle materie con questionari predefiniti. La vista ora separa la visualizzazione dei titoli delle distribuzioni e dei quiz e i quiz possono essere assegnati centralmente a livello di corso se definiti come sondaggi.
  2. Date di disponibilità di distribuzione per le assegnazioni di Quiz in blocco
    È stata aggiunta una sezione “Date di disponibilità della distribuzione” a tutte le opzioni di assegnazione dei quiz in blocco. Gli utenti possono impostare le date di disponibilità in tre modi: utilizzando dinamicamente le date del quiz, impostando la data odierna come data di inizio e la data di fine del periodo accademico, oppure inserendo date personalizzate.
  3. Filtro per la distribuzione massiva dei Quiz
    È stata introdotta l’opzione “Filtro speciale” per la distribuzione automatica dei quiz per materia e insegnante. Gli utenti possono filtrare le distribuzioni per soggetti selezionati o per stati di iscrizione specifici. Un interruttore impedisce di riassegnare lo stesso quiz allo stesso soggetto se esiste già, mentre un campo di inserimento permette di impostare un titolo di distribuzione personalizzato. Inoltre, una nuova azione di massa permette di assegnare indagini predefinite a più soggetti contemporaneamente.
  4. Nuova opzione per mostrare i risultati e rivedere i sondaggi
    Una nuova impostazione consente di configurare le opzioni per mostrare la revisione, i risultati o entrambi per i quiz di tipo sondaggio. Questa impostazione aggiorna le etichette e la funzionalità del pulsante “Mostra risultati” nei quiz dell’indagine, fornendo opzioni di feedback personalizzate in base alle preferenze degli utenti.

Trasporto

  1. Colonne personalizzabili nell’elenco delle eccezioni dei percorsi degli studenti
    È stato aggiunto un nuovo pulsante all’elenco delle eccezioni dei percorsi degli studenti sotto la voce “Trasporto”, che consente agli utenti di aggiungere o rimuovere colonne e di riorganizzarne l’ordine. Questa personalizzazione permette agli utenti di visualizzare solo le colonne necessarie e di organizzarle in base alle proprie preferenze.
  2. Posizione dell’autobus in diretta per i genitori durante le corse mattutine
    I genitori possono ora visualizzare la posizione in tempo reale dello scuolabus durante i percorsi mattutini. Il pulsante “posizione in diretta” apparirà sotto il nome del bambino quando l’autobus si sta avvicinando alla sua posizione, permettendo ai genitori di seguire l’autobus in tempo reale prima che il bambino salga a bordo. Questo miglioramento fa sì che i genitori possano vedere in anticipo la posizione dell’autobus, aiutandoli a prepararsi al suo arrivo.
  3. Invia un messaggio (e-mail/SMS) dalle Eccezioni delle rotte
    È stata aggiunta una nuova opzione nelle azioni in blocco nella griglia delle eccezioni dei percorsi/bus. Gli utenti finali possono usarlo per notificare ai genitori/studenti le eccezioni agli autobus.

Gestione della biblioteca

  1. Elenco dei libri in prestito
    L’elenco dei libri in prestito viene aggiornato con nuovi filtri e azioni. Gli utenti possono ora filtrare per tipo di utente, “Percentuale di utilizzo”, “Biblioteca” e “Materie” per gli studenti. Le nuove azioni per gli studenti includono la modifica dello stato, l’invio di messaggi, la creazione di rapporti di massa, l’iscrizione ai servizi, la restituzione dei libri e l’aggiornamento dei dati relativi ai prestiti. Questi miglioramenti snelliscono e indirizzano la gestione delle attività di prestito.
  2. Data di restituzione predefinita dei libri della biblioteca
    La nuova funzione consente alle scuole di impostare una data di restituzione predefinita per tutti i libri della biblioteca per l’intero anno scolastico. Questo aggiornamento sostituisce il precedente metodo di calcolo delle date di restituzione in base alla durata del prestito, garantendo che tutti i libri abbiano una data di restituzione coerente. Questo cambiamento semplifica la gestione dei libri e si allinea alle esigenze della scuola per quanto riguarda le scadenze di restituzione delle uniformi.

Integrazioni

  1. Integrazione con BlackBoard
    La nuova integrazione tra Blackboard Learn e Classter offre una connessione perfetta che migliora in modo significativo la gestione dell’istruzione. Questa integrazione sincronizza le informazioni sugli studenti, i dettagli dei corsi, i dati di iscrizione e i termini, creando anche una struttura gerarchica. Garantisce un trasferimento dei dati accurato ed efficiente, snellisce le attività amministrative e migliora l’esperienza complessiva dell’utente mantenendo informazioni aggiornate su entrambe le piattaforme e preservando l’integrità e la coerenza dei dati.
  2. Integrazione con LegaleSign e miglioramenti della procedura di firma
    L’integrazione di LegaleSign consente agli utenti di scegliere tra il nostro sistema interno e LegaleSign per la firma dei documenti. Questo aggiornamento include impostazioni migliorate e funzioni aggiuntive come le azioni in blocco e i processi di recupero migliorati. Gli utenti possono ora configurare i modelli per utilizzare LegaleSign, inviare i documenti da firmare e recuperare i documenti firmati senza problemi. L’integrazione include anche aggiornamenti all’elenco dei comandi di firma, nuove opzioni di filtraggio e categorie di firmatari ampliate, per snellire il flusso di lavoro delle firme e migliorare l’efficienza complessiva.
  3. Aggiornamento dell’API di Zoom
    L’API di Zoom ora utilizza OAuth per l’autenticazione, migliorando la sicurezza e semplificando il processo di integrazione. Per maggiori dettagli, puoi consultare la documentazione ufficiale di Zoom OAuth.
  4. Toolkit di Moodle per recuperare i voti
    Il Moodle Toolkit richiede la configurazione di Moodle e la sincronizzazione di corsi e utenti. Gli insegnanti inseriscono i compiti e i voti in Moodle, che vengono poi sincronizzati attraverso il Moodle Toolkit con Classter per una gestione ottimizzata dei dati.
  5. Nuove impostazioni per la creazione di offerte Hubspot
    Le nuove impostazioni di Hubspot impediscono la creazione di deal per i programmi educativi in base a criteri specifici: Soglie di codice globali per evitare duplicati, date di inizio oltre un certo numero di giorni e categorie specifiche di programmi. Inoltre, gli aggiornamenti degli accordi avvengono solo per gli studenti con uno status selezionato.
  6. Sincronizzazione di esami e voti in MS Teams
    Abbiamo introdotto una nuova funzione per semplificare la sincronizzazione degli esami e dei voti in MS Teams. Ora puoi sincronizzare facilmente i compiti e i voti degli studenti direttamente dalla stessa interfaccia. Gli insegnanti possono accedere a questa funzionalità attraverso azioni rapide e un pulsante dedicato, assicurando un’esperienza efficiente e senza soluzione di continuità.
  7. Aggiornamento dell’integrazione con Xero
    Abbiamo migliorato l’integrazione con Xero. Ora, le sedi degli studenti in Classter corrispondono alle categorie di monitoraggio dei clienti in Xero. Le transazioni di fatturazione utilizzeranno l’impostazione del Conto vendita se gli articoli non sono utilizzati; se lo sono, gli articoli devono avere un Conto vendita compilato automaticamente. Le fatture saranno calcolate con le categorie di tracciamento appropriate, per gestire pagamenti complessi, e i campi GLAccount e AlternativeGLAccount non saranno più rilevanti.
  8. Miglioramento della sincronizzazione dei voti per Brightspace e Canvas
    Il processo di sincronizzazione dei voti per Brightspace e Canvas in Classter è ora un passo avanti. I voti finali dei corsi possono essere recuperati direttamente come inviati, senza doverli calcolare in base ai letterali. Gli aggiornamenti principali includono la memorizzazione coerente degli ID dei corsi e degli utenti, nuove impostazioni in Brightspace e Canvas per l’attivazione della sincronizzazione dei voti e la selezione dei tipi di recupero, e un controller condiviso per il recupero dei voti finali da sistemi esterni. Questi miglioramenti garantiscono un’esperienza di sincronizzazione dei voti precisa e senza interruzioni.
  9. Integrazione di OneLogin per SSO
    OneLogin è ora integrato come provider SSO per un’autenticazione avanzata. Questa integrazione dà priorità a OneLogin quando viene utilizzato con Microsoft 365, supporta la gestione degli utenti senza soluzione di continuità tramite l’API OneLogin e applica le modifiche all’archiviazione degli ID utente in modo retroattivo a tutte le integrazioni. Le nuove impostazioni consentono una facile configurazione, migliorando la sicurezza e l’efficienza del processo di autenticazione.
  10. Integrazione con il fornitore di SMS M-STAT
    Abbiamo integrato nella nostra piattaforma un nuovo fornitore di SMS, M-STAT. Questo ti permette di inviare facilmente messaggi SMS utilizzando il gateway M-STAT. Ogni messaggio richiede un ID univoco per il tracciamento, che può essere generato utilizzando una combinazione di data, ora e un numero intero casuale. Questa integrazione garantisce una comunicazione SMS efficiente e affidabile.

Nuovi strumenti Bulk

  1. Strumento di importazione di eventi di massa
    Questo permette ai clienti di importare eventi in blocco da un modello Excel. Questo strumento è stato progettato per snellire il processo consentendo l’importazione di più eventi contemporaneamente, riducendo in modo significativo il tempo e l’impegno necessari per creare gli eventi singolarmente.
  2. Opzione copia per le vacanze
    È stata aggiunta l’opzione di copiare le vacanze tra istituti e periodi. Questo semplifica la gestione delle ferie, consentendo una programmazione coerente delle ferie tra le diverse unità organizzative e i diversi periodi.
  3. Copia – Entità, Periodo, Azienda
    I nuovi aggiornamenti semplificano la copia e il trasferimento dei dati tra gli istituti, garantendo che le azioni siano visibili solo al personale autorizzato. Le caratteristiche principali includono una copia migliorata di valutazioni, rapporti, motivi di fatturazione, piani di arrangiamento e varie categorie basate su codici incrociati. Il processo di trasferimento degli studenti ora consente di selezionare i periodi accademici tra gli istituti, con l’opzione di trasferire gli studenti anche se il periodo desiderato non è disponibile nel luogo di destinazione.

Altre modifiche minori

  1. Rifattorizzazione dell’elenco dei gruppi
    L’elenco dei gruppi sarà ristrutturato per migliorare le prestazioni e l’usabilità, implementando l’elaborazione lato server e il caricamento dinamico dei dati finanziari. Verranno aggiunti un selezionatore di colonne e una funzione di esportazione in blocco, mentre la funzione di ricerca nella griglia verrà rimossa. Le query del database saranno ottimizzate per ridurre al minimo gli errori e migliorare l’efficienza complessiva.
  2. Selezione automatica del gruppo alternativo dello studente
    Abbiamo introdotto una nuova funzione per impostare automaticamente il gruppo principale alternativo di uno studente al momento della creazione, in base a criteri specifici. Se abilitato, il sistema assegnerà il primo gruppo attivo nel periodo accademico corrente che corrisponde al voto dello studente, al flusso e al tipo di gruppo e sezione specificati.
  3. Terminologia personalizzabile per i campi di valutazione
    Abbiamo introdotto una terminologia personalizzabile per tutti i campi nella sezione “Informazioni sul grado”. Questo permette agli utenti di personalizzare i nomi dei campi per adattarli meglio alle loro esigenze specifiche, mantenendo la terminologia predefinita come opzione.
  4. Miglioramenti nelle impostazioni delle vacanze
    Abbiamo introdotto la possibilità di filtrare le ferie in base alla località, di applicarle a specifiche aree funzionali e di associarle a categorie di orari per un migliore controllo. Questi miglioramenti, insieme alla nuova logica di convalida e agli aggiornamenti del database, assicurano che le vacanze si riflettano accuratamente nelle sessioni, nei compiti, nelle presenze e nelle valutazioni.
  5. Modulo Partner – Nuovo campo: Sito web
    Il campo Sito web è ora disponibile per tutti i partner, tranne che per i dipendenti. Questo permette ai partner di fornire e aggiornare i loro indirizzi web, garantendo informazioni di contatto accurate e aggiornate.
  6. Nuovo tipo di file consentito per il caricamento
    Il nuovo aggiornamento introduce la possibilità di inviare file *.msg e *.eml all’interno del sistema Classter. Questo miglioramento consente agli utenti di gestire e distribuire le comunicazioni e-mail in modo più efficace incorporando questi comuni formati di file e-mail.

Specializzato per l’istruzione superiore

  1. Filtrare i gruppi in base alla zona o alla sezione dell’orario preferito dagli studenti
    Una nuova funzione permette di filtrare i gruppi in base alla zona o alla sezione di orario preferita dallo studente, con impostazioni che permettono o vietano di aggiungere gli studenti a gruppi con zone o sezioni diverse. Questo miglioramento si applica a tutti i processi di iscrizione ai gruppi nel modulo universitario, assicurando che gli studenti vengano aggiunti solo ai gruppi che si allineano con gli attributi del calendario del loro programma educativo.

Funzioni mobili

  1. Annunci centrali a Mobile
    Questa funzione visualizza gli annunci centrali sul cruscotto mobile. Precedentemente visibili solo sul portale web, questi annunci appariranno ora anche nell’app mobile, assicurando agli utenti di non perdere gli aggiornamenti più importanti. Gli annunci saranno scrollabili per accogliere più voci, offrendo un’esperienza informativa e senza soluzione di continuità agli utenti mobili.
  2. Statistiche sulle presenze a Mobile
    Ora, all’interno del menu delle presenze, verrà visualizzato un pannello di statistiche fisso sopra l’elenco delle voci, indipendentemente dai filtri. Questo pannello includerà il numero di iscrizioni, comprese eventuali categorie in ritardo, e prenderà in considerazione solo i record approvati per i calcoli. Questo miglioramento garantisce agli utenti l’accesso immediato alle principali statistiche sulle presenze direttamente sui loro dispositivi mobili.

Il nostro team è pronto ad aiutarvi a configurare Classter per il successo della vostra istituzione!

Saremo lieti di parlare di come possiamo lavorare insieme per aiutarvi a sbloccare il pieno potenziale di produttività della vostra istituzione.

Trova altri articoli

Articoli correlati

Aggiornamenti sui prodotti

Gli ultimi aggiornamenti dei prodotti Classter: Migliorare la gestione dell’istruzione

In Classter, il nostro impegno incessante per l’innovazione ci spinge a migliorare continuamente la nostra piattaforma, adattandoci alle esigenze in continua evoluzione degli istituti scolastici. Siamo entusiasti di introdurre una serie di nuove funzionalità che non solo snelliranno le operazioni, ma eleveranno anche l’esperienza accademica a nuovi livelli.

Continua a leggere
Aggiornamenti sui prodotti

Aggiornamenti dei prodotti | Ottobre 2023

Siamo entusiasti di presentare una nuova serie di funzionalità e miglioramenti pensati appositamente per migliorare il vostro viaggio in Classter.
Negli ultimi mesi, il nostro team si è concentrato sull’introduzione di funzionalità innovative, ma anche sul miglioramento della stabilità della nostra piattaforma.
Il vostro feedback è importante in questo percorso e siamo certi che questi aggiornamenti garantiranno un’esperienza d’uso più fluida e ricca.

Continua a leggere

Scelta del redattore

footer form background spheres

Unitevi alle centinaia di organizzazioni
che utilizzano Classter per aumentare l'efficienza di
e semplificare i processi.

Grazie a una piattaforma che renderà la gestione di ogni aspetto della vostra istituzione semplice ed efficiente, potrete sbloccare il pieno potenziale della vostra istituzione. Il nostro team è sempre pronto ad aiutarvi a iniziare.

Edit Template