In che modo un sistema di gestione scolastica può aiutare i responsabili IT a proteggere i dati sensibili?

Una delle cose più importanti che un responsabile IT di una scuola deve fare è garantire la sicurezza dei propri sistemi. La maggior parte delle organizzazioni ha politiche rigorose in materia di sicurezza dei dati (e per una buona ragione), ma non è sempre chiaro se la vostra scuola o organizzazione stia facendo tutto il possibile (ad esempio, implementando un sistema di gestione della scuola affidabile) per mantenere le informazioni al sicuro dagli hacker. A livello globale, il 56% delle scuole K-12 e il 64% dei college e delle università hanno dichiarato di essere stati colpiti da un attacco nell’ultimo anno.

La sicurezza dei dati è una priorità assoluta per la maggior parte delle organizzazioni.

Le organizzazioni del 2023 attribuiscono grande importanza alla sicurezza dei dati. Le violazioni dei dati sono diventate più comuni e più costose che mai e, pertanto, la protezione dei dati della vostra scuola è fondamentale per il suo successo e la sua longevità come istituzione. Fortunatamente, ci sono molti accorgimenti che potete adottare per proteggere i vostri dati sensibili dalla compromissione.

Gli hacker sono sempre alla ricerca di modi per compromettere la sicurezza dei dati

Gli hacker sono sempre alla ricerca di modi per compromettere i dati

Gli hacker sono costantemente alla ricerca di approcci per accedere alle informazioni e ci sono molti modi per farlo. Gli hacker possono tentare di rubare password o credenziali attraverso attacchi di phishing e altre tattiche. Possono accedere anche rubando vecchi dischi rigidi o altri dispositivi elettronici che contengono informazioni sensibili. Gli hacker che utilizzano le reti Wi-Fi pubbliche sono noti per intercettare i dati trasmessi su queste reti e utilizzarli contro il proprietario delle informazioni.

1. Attacchi di phishing

Uno dei metodi più utilizzati per entrare nei sistemi informatici delle organizzazioni è l’attacco di phishing. Un attacco di phishing è un tipo di attacco informatico in cui l’aggressore tenta di rubare informazioni sensibili spacciandosi per un’entità affidabile. Gli attacchi di phishing spesso coinvolgono e-mail che sembrano provenire da una fonte legittima e chiedono ai destinatari di fornire informazioni personali o di cliccare su link che li portano a siti web dannosi. Gli attacchi di phishing sono spesso rivolti a utenti specifici, come quelli che hanno più accesso di altri all’interno del reparto IT di un’organizzazione o persino a dipendenti specifici che hanno accesso a dati sensibili. Questo rende difficile per i responsabili IT e per il personale dei dipartimenti IT delle organizzazioni – che potrebbero non sapere come proteggersi dalle truffe di phishing – rilevare queste minacce prima che causino danni.

2. Utilizzo di reti Wi-Fi pubbliche

Quando si utilizzano reti Wi-Fi pubbliche, i dati non sono criptati. Chiunque abbia il software giusto può intercettarlo e vedere cosa fanno gli utenti. Questo può essere un problema serio se gli utenti utilizzano un sistema di gestione scolastica per memorizzare informazioni sensibili sugli studenti o i membri del personale navigano attraverso reti Wi-Fi pubbliche. Infatti, anche se non utilizzate affatto un sistema di gestione della scuola – o se la vostra organizzazione non ha dati sensibili da proteggere – è comunque importante che i clienti siano protetti quando utilizzano connessioni Wi-Fi pubbliche, perché queste reti sono spesso meno sicure di quelle private. Assicuratevi che tutti i clienti sappiano quanto sia importante per loro proteggersi usando le VPN (Virtual Private Network) ogni volta che è possibile; questi servizi criptano il loro traffico in modo che nessun altro possa vedere ciò che fanno online.

3. Password e credenziali rubate

Un altro modo comune per gli hacker di entrare in un sistema è quello di utilizzare password e credenziali rubate a un altro utente. In questo caso, potrebbero essere in grado di accedere a un account perché il suo proprietario ha utilizzato la stessa password su più siti e servizi. Questo può accadere se un utente riutilizza una password per più account o la condivide con qualcun altro che ha accesso a uno di essi. Il modo migliore per proteggere gli utenti dell’organizzazione da questo tipo di attacchi è utilizzare password forti – composte da lettere, numeri e simboli – che non siano facilmente indovinabili da chiunque possa accedervi attraverso il sistema informatico di lavoro (o i dispositivi personali). Dovreste anche attivare l’autenticazione a due fattori ogni volta che è possibile: questo aggiunge un ulteriore livello di protezione in cui, dopo aver inserito le combinazioni nome utente/password una volta per ogni sessione di accesso, ci saranno codici aggiuntivi inviati via SMS direttamente ai telefoni cellulari associati a quegli account prima di consentire nuovamente l’accesso attraverso i login dopo che ogni nuova sessione è stata completata con successo.

4. Vecchi dischi rigidi o altri dispositivi elettronici

Gli hacker possono anche rubare informazioni da vecchi dischi rigidi o altri dispositivi elettronici che possono contenere informazioni sensibili. Questo perché i dati presenti sull’unità possono essere recuperati e utilizzati per accedere ai sistemi. Quando si acquista un sistema di gestione scolastica, è importante assicurarsi che sia dotato di una funzione di crittografia. In questo modo si eviterà che gli hacker rubino i vostri dati criptando tutti i vostri dati, rendendo impossibile a chiunque altro, tranne che a voi (e a chi ne ha l’autorizzazione), vedere cosa sta succedendo con i vostri registri studenteschi e altre informazioni importanti.

Se pensate che i vostri sistemi possano essere vulnerabili, potete prendere provvedimenti per proteggerli prima che vengano effettivamente compromessi.
Questo può includere:

  • Utilizzare un gestore di password per creare password forti e cambiarle regolarmente. È anche una buona idea utilizzare l’autenticazione a due fattori quando possibile.
  • Assicurarsi che tutti i dispositivi siano protetti da un software antivirus e che su di essi siano installati sistemi operativi aggiornati. Se possibile, evitate di utilizzare servizi o software che richiedono informazioni di accesso memorizzate nei cookie del browser. Questi possono essere facilmente rubati da hacker in grado di accedere al dispositivo stesso o alla cronologia del browser.
  • Usare una VPN (Virtual Private Network) quando si accede a dati sensibili utilizzando reti Wi-Fi pubbliche, come quelle di caffetterie o aeroporti; in questo modo si cripta qualsiasi informazione trasmessa attraverso la rete, in modo che nessun altro possa vederla senza prima introdursi nella vostra connessione.

Un sistema di gestione della scuola può offrire un ulteriore livello di protezione contro gli hacker e fornire un mezzo più sicuro per l’archiviazione dei dati.

Potreste pensare che un sistema di gestione della scuola possa contribuire a fornire un ulteriore livello di protezione contro gli hacker e a fornire un mezzo più sicuro per archiviare i vostri dati. E avresti ragione! Un sistema di gestione delle scuole è lo strumento perfetto per i responsabili IT che vogliono proteggere le informazioni sensibili dai cyberattacchi, ma non vogliono sacrificare l’usabilità o l’efficienza nel processo. Molte scuole si sono orientate in questa direzione, affidando ai sistemi informatici basati sul cloud un’infrastruttura sicura per la gestione dei loro dati sensibili. Tali sistemi, oltre ad essere affidabili, forniscono agli utenti una gestione avanzata dei ruoli e dei privilegi.

Ma cosa succede se la vostra scuola non dispone di un team IT dedicato? Un sistema di gestione scolastica è un’ottima opzione anche per queste organizzazioni educative, che cercano di proteggere le informazioni sensibili dai cyberattacchi pur mantenendo l’usabilità e la produttività. Offre un ulteriore livello di protezione contro gli hacker e un modo più affidabile di archiviare i dati.

Se volete assicurarvi che i vostri dati siano al sicuro, ci sono molti modi per farlo. È possibile utilizzare la crittografia per proteggere le password e altre informazioni sensibili, nonché limitare l’accesso attraverso l’autenticazione a due fattori per impedire l’accesso non autorizzato da parte di hacker o altri malintenzionati. La crittografia protegge le password e altre informazioni sensibili, mentre l’autenticazione a due fattori può impedire agli hacker o a persone malintenzionate di accedere al vostro account. Un sistema di gestione scolastica è la soluzione perfetta per assicurare la sicurezza dei dati, garantendo al contempo funzionalità avanzate e un’elevata efficienza delle operazioni accademiche e amministrative dell’istituto.

Volete sapere come un sistema di gestione scolastica può aiutarvi a evitare le violazioni dei dati?

Prenotate un incontro di consulenza per scoprire come Classter può aiutare la vostra istituzione.

Domande frequenti

In che modo un sistema di gestione scolastica può aiutare i responsabili IT a proteggere i dati sensibili?

Un sistema di gestione scolastica fornisce un ulteriore livello di protezione contro gli hacker, offrendo una gestione avanzata dei ruoli e dei privilegi, funzioni di crittografia e un’infrastruttura sicura per gestire efficacemente i dati sensibili.

Che ruolo ha l’autenticazione a due fattori nel migliorare la sicurezza dei dati?

L’autenticazione a due fattori aggiunge un ulteriore livello di sicurezza richiedendo agli utenti di fornire due forme di identificazione prima di accedere ai dati sensibili, riducendo il rischio di accesso non autorizzato ai sistemi di gestione scolastica.

In che modo Classter garantisce la sicurezza dei dati per il mio istituto?

Classter garantisce la sicurezza dei dati per gli istituti scolastici grazie a funzioni di crittografia avanzate, controlli di accesso basati sui ruoli, aggiornamenti regolari della sicurezza e conformità agli standard e alle normative del settore.

Il nostro team è pronto ad aiutarvi a configurare Classter per il successo della vostra istituzione!

Saremo lieti di parlare di come possiamo lavorare insieme per aiutarvi a sbloccare il pieno potenziale di produttività della vostra istituzione.

Trova altri articoli

Articoli correlati

Scelta del redattore

footer form background spheres

Unitevi alle centinaia di organizzazioni
che utilizzano Classter per aumentare l'efficienza di
e semplificare i processi.

Grazie a una piattaforma che renderà la gestione di ogni aspetto della vostra istituzione semplice ed efficiente, potrete sbloccare il pieno potenziale della vostra istituzione. Il nostro team è sempre pronto ad aiutarvi a iniziare.