Strumenti e suggerimenti per la creazione di una classe virtuale

L’aula virtuale è un concetto che esiste da tempo nel settore dell’istruzione. Dopo i recenti sviluppi, con l’insorgere della pandemia COVID 19, le istituzioni scolastiche sono state costrette a considerare le tecnologie disponibili che possono mantenerle operative. Inoltre, devono essere in grado di fornire una transizione senza attriti da un modello di insegnamento basato principalmente sulla presenza fisica a un modello di insegnamento virtuale. Con il processo educativo in gioco, gli educatori devono trovare soluzioni rapide per aiutare gli studenti di tutte le età a non perdere il contatto con il processo di apprendimento.

Ecco una breve guida degli strumenti digitali che possono aiutare gli istituti scolastici e gli insegnanti a creare un ambiente di classe virtuale sicuro e coinvolgente. Questa guida va oltre l’elenco delle semplici soluzioni di videoconferenza, poiché il processo di apprendimento richiede molto di più. Gli insegnanti devono essere in grado non solo di connettersi con gli studenti in tempo reale, ma anche di assegnare compiti, tenere gli studenti impegnati con materiale didattico multimediale e dare e ricevere feedback durante e dopo la sessione di insegnamento.

Abbiamo suddiviso i vari strumenti in 5 categorie distinte per facilitare agli educatori la comprensione del ruolo di ciascuna piattaforma nel processo di creazione dell’ambiente di classe virtuale.

  1. Piattaforme di videoconferenza
  2. Piattaforme di condivisione dei documenti
  3. Strumenti per lavagne digitali
  4. Piattaforme LMS per l’apprendimento asincrono
  5. Piattaforme di collaborazione
Strumenti e suggerimenti per la creazione di una classe virtuale

Strumento 1: Piattaforme di videoconferenza

Per cominciare, dovrete utilizzare piattaforme di teleconferenza per l’audio e il video. Ecco i più popolari, con caratteristiche e prezzi dedicati all’uso didattico.

Microsoft Teams : Microsoft Teams consente agli insegnanti di connettersi virtualmente con i propri studenti tramite video online, di comunicare tramite chat per rispondere alle domande e di fornire ai responsabili IT le impostazioni di gestione per salvaguardare la privacy e garantire l’uso corretto dei video per i minorenni.

Cisco Webex for Education: Gli insegnanti possono programmare un Webex per la durata della lezione. Possono invitare i loro studenti alla sessione e riceveranno automaticamente le istruzioni su come partecipare. Gli studenti possono quindi partecipare al Webex programmato con l’applicazione Webex per desktop o direttamente con il browser o con l’applicazione Webex per dispositivi mobili.

Zoom : Con Zoom, insegnanti e studenti possono utilizzare le risorse e l’hardware di cui già dispongono per collegarsi in un’aula virtuale. Zoom offre video e audio in HD che garantiscono chiarezza e qualità eccezionali alle lezioni virtuali. Gli studenti possono partecipare alle lezioni virtualmente, da qualsiasi dispositivo, aumentando la frequenza e la fidelizzazione. La registrazione delle sessioni didattiche e la trascrizione automatica consentono agli studenti di accedere al materiale didattico al proprio ritmo.

Google Hangouts per l’istruzione : Questa piattaforma fa parte di G Suite for Education, una suite di strumenti progettati per consentire a educatori e studenti di imparare insieme. Gli insegnanti possono connettersi virtualmente con gli studenti attraverso videochiamate e messaggi sicuri per continuare a imparare anche al di fuori della scuola.

Suggerimento: l’integrazione con una piattaforma di informazioni sugli studenti per la sincronizzazione dei contatti (studenti e insegnanti) con la piattaforma di videoconferenza consente di risparmiare molto tempo rispetto all’invito separato di ogni studente alla sessione didattica.

Strumento 2: Strumenti di condivisione dei documenti

È ovvio che il processo di insegnamento richiede lo scambio di file tra l’insegnante e gli studenti. Può trattarsi di materiale didattico sotto forma di file PDF o di compiti e quiz a cui gli studenti devono rispondere subito dopo il completamento di una sessione didattica. Ecco alcuni degli strumenti più popolari, con caratteristiche legate all’istruzione.

OneDrive: OneDrive offre a insegnanti e studenti un unico luogo per archiviare, condividere e sincronizzare i file della scuola. Gli utenti possono: caricare i file da PC o Mac, condividere i file con altri, dare ad altri il permesso di modificare i file e lavorare su di essi allo stesso tempo, ottenere l’accesso ai file da qualsiasi luogo, su un computer, tablet o telefono, sincronizzare OneDrive su PC o Mac, in modo da poter accedere ai file anche quando sono offline. OneDrive fa parte dell’abbonamento O365 di un’organizzazione educativa.

Dropbox Education: Dropbox Education offre all’IT gli strumenti amministrativi necessari per gestire facilmente gli utenti, monitorare le attività e controllare le autorizzazioni di condivisione. Offre sicurezza avanzata e conformità agli standard e alle normative più diffuse. È dotato di sincronizzazione tra dispositivi e non ha limiti di dimensioni di caricamento su desktop e dispositivi mobili, in modo che gli insegnanti e gli studenti possano collaborare e condividere in modo sicuro tutti i tipi di file, compresi quelli di Office 365, G Suite, DCM, LaTeX e altri ancora.

Google Drive : Fa parte della G Suite for education. Studenti ed educatori possono archiviare e organizzare compiti, documenti o programmi scolastici in modo sicuro e accedervi da qualsiasi dispositivo.

iCloud: Si tratta di una soluzione di archiviazione per le organizzazioni educative che utilizzano infrastrutture IT basate su dispositivi iPad e Mac, gestite con Apple School Manager. Quando l’istituto ha impostato l’autenticazione federata, studenti e insegnanti possono utilizzare 200 GB di spazio di archiviazione iCloud gratuito.

Suggerimento 2: per evitare il caos, riunite i documenti relativi a una sessione didattica o a un corso in un unico posto. È fondamentale che gli insegnanti abbiano memorizzato o condiviso tutti i file necessari prima della sessione di insegnamento per risparmiare tempo durante la sessione di insegnamento. La mancanza di organizzazione può provocare un calo significativo dell’impegno degli studenti.

Strumento 3: Strumenti della lavagna digitale

Gli insegnanti di fisica, matematica o altre materie scientifiche dovranno essere in grado di scrivere per spiegare agli studenti teorie complesse. Ecco alcuni strumenti per lavagne digitali che aiuteranno gli insegnanti che insegnano materie ad alta intensità di scrittura.

Miro : Utilizzare la lavagna interattiva Miro è semplice come scrivere su una normale lavagna di classe: scrivere, disegnare, aggiungere file e usare i colori. Gli studenti interagiscono con la lezione e ricevono le loro risposte in tempo reale.

Piano educatore Limnu : La facilità di configurazione e la flessibilità di aggiungere un numero illimitato di lavagne e di membri del team rendono Limnu una soluzione molto semplice.

Spiegare tutto : Offre la possibilità di importare slide deck o altri file dal cloud e di creare presentazioni visive per creare una classe dinamica.

WhiteboardFox : Una semplice soluzione di lavagna virtuale basata su browser che consente agli insegnanti di scrivere e disegnare in tempo reale.

Suggerimento 3: prima di decidere di acquistare una soluzione sofisticata, provate a sfruttare lo stack esistente. Provate a registrare con la fotocamera del vostro tablet ciò che scrivete sul quaderno invece di investire in una costosa penna digitale.

Strumento 4: Apprendimento asincrono – Piattaforme LMS

Un’aula virtuale che si basa sulla sincronizzazione in tempo reale di tutti i partecipanti può avere un rovescio della medaglia. Gli studenti possono avere un accesso limitato all’hardware e al Wi-Fi in un determinato momento oppure hanno bisogno di ripassare il materiale didattico al proprio ritmo. Per non parlare dei giovani studenti che hanno bisogno della presenza dei genitori per accedere ai dispositivi digitali. È qui che entra in gioco l’apprendimento asincrono. Offrono agli insegnanti la possibilità di creare un ambiente di classe online a cui gli studenti possono accedere in qualsiasi momento.

Moodle : Una piattaforma LMS completa e gratuita basata su ψloud per la creazione di classi e materie, la condivisione di file e il monitoraggio delle prestazioni degli studenti. È accessibile da tutti i dispositivi, è facile da usare e può includere un gran numero di studenti.

Tela : Una piattaforma LMS popolare per le istituzioni educative di tutti i livelli. Offre il single sign-on in modo da poter lavorare con tutti gli strumenti utilizzati quotidianamente, ad esempio O365. Creare materie e compiti con uno strumento di valutazione molto efficace per valutare il lavoro degli studenti.

Lavagna Impara : Ottima soluzione LMS che offre la gestione di corsi, classi, compiti e progetti. È facile da usare per insegnanti, amministratori e studenti. È la soluzione più costosa del nostro elenco.

LMS D2L Brightspace : Brightspace LMS offre un ambiente molto piacevole incentrato sullo studente che supporta l’apprendimento per le istituzioni educative come le scuole K-12 e l’istruzione superiore. Offrono accesso a più tipi di utenti e coprono tutte le principali esigenze di apprendimento.

Suggerimento 4: la sicurezza dei dati e il controllo del tempo trascorso sullo schermo sono fondamentali in questa fascia d’età sensibile. Assicuratevi con i vostri consulenti informatici e legali che la vostra piattaforma di e-learning sia conforme agli standard stabiliti dalle organizzazioni internazionali e dalla legislazione locale.

Strumento 5: Piattaforme di collaborazione

Gli studenti possono avere molte domande sul materiale del corso, sui compiti, sugli incarichi, ecc. È importante avere una piattaforma di collaborazione dedicata in cui gli studenti possano avere un accesso rapido agli insegnanti per porre domande. Inoltre, le domande più comuni possono essere raggruppate, consentendo agli insegnanti di risparmiare tempo rispondendo sempre alle stesse domande.

Microsoft Teams : Creare classi e aggiungere materiale didattico, compiti, quiz e chattare con i membri della classe. È gratuito per tutti gli istituti scolastici e dispone di una documentazione completa per aiutarvi a imparare a usarlo.

Slack : Slack offre grandi capacità di comunicazione con un uso confortevole e una facile configurazione per iniziare.

Posto di lavoro di Facebook : Con un’interfaccia simile a quella di Facebook, consente la creazione di gruppi, la messaggistica istantanea e offre funzionalità di news feed. L’interfaccia familiare aiuta gli studenti e gli insegnanti ad adottarlo rapidamente.

Confluenza : Organizzare i progetti, le attività e aggiungere un calendario accademico. Condividere informazioni e file. Si basa principalmente sulle esigenze aziendali, ma è applicabile all’istruzione.

Opere PB : È uno spazio di lavoro collaborativo per studenti e insegnanti con ambienti di classe, biblioteca e scuola organizzati.

Suggerimento 5: attenersi a strumenti che gli studenti, e soprattutto gli insegnanti, sanno usare. Questo ridurrà notevolmente i tempi di adozione.

Come Classter vi aiuta a creare un’aula virtuale

C’è stata fretta di affrontare il pericolo imminente di lasciare gli studenti senza classi da frequentare. Naturalmente, la tendenza è quella di cercare piattaforme di videoconferenza e strumenti di lavagna per continuare a offrire agli studenti le loro esigenze didattiche. È molto importante ricordare che gli insegnanti non si limitano a insegnare, ma devono anche valutare gli studenti, condividere materiale didattico utile, assegnare compiti e quiz, tenere traccia delle presenze e registrare tutte le attività!

Un istituto di formazione deve avere le stesse capacità online di quando opera offline. La vostra istituzione è già lì?

La soluzione Classter All-in-One per la gestione degli studenti e dell’apprendimento funge da spina dorsale per tutte le operazioni degli istituti scolastici, offrendo allo stesso tempo un’ampia gamma di servizi:

  • Funzionalità di videoconferenza grazie all’integrazione con tutte le piattaforme di comunicazione.
  • Condivisione dei documenti integrata.
  • Funzionalità complete di Blended Learning per le istituzioni educative di tutti i livelli.
  • Funzionalità di apprendimento asincrono integrate in Classter o tramite l’integrazione con piattaforme standard del settore come Moodle e Brightspace.
  • Una piattaforma di collaborazione con un centro messaggi integrato per facilitare la comunicazione tra tutti i tipi di utenti e una profonda integrazione con MS Teams.

Classter è la soluzione completa per riunire tutte le funzioni per la migliore esperienza di e-learning su misura per le vostre esigenze specifiche!

Domande frequenti

Quali sono gli strumenti essenziali per creare una classe virtuale?

Gli strumenti essenziali per la creazione di un’aula virtuale includono piattaforme di videoconferenza, strumenti di condivisione di documenti, lavagne digitali, sistemi di gestione dell’apprendimento (LMS) per l’apprendimento asincrono e piattaforme di collaborazione.

Come posso scegliere la piattaforma di videoconferenza giusta per la mia classe virtuale?

Quando scegliete una piattaforma di videoconferenza, prendete in considerazione le funzionalità pensate per l’istruzione, come Microsoft Teams, Cisco Webex, Zoom e Google Hangouts for Education, che offrono videochiamate sicure, funzionalità di chat e integrazione con i sistemi informativi degli studenti.

Quali strumenti di condivisione dei documenti sono adatti alle classi virtuali?

Strumenti di condivisione dei documenti come OneDrive, Dropbox Education, Google Drive e iCloud offrono a educatori e studenti un’archiviazione sicura, la condivisione di file e la sincronizzazione tra i vari dispositivi, facilitando l’accesso continuo al materiale didattico.

Il nostro team è pronto ad aiutarvi a configurare Classter per il successo della vostra istituzione!

Saremo lieti di parlare di come possiamo lavorare insieme per aiutarvi a sbloccare il pieno potenziale di produttività della vostra istituzione.

Trova altri articoli

Articoli correlati

Scelta del redattore

footer form background spheres

Unitevi alle centinaia di organizzazioni
che utilizzano Classter per aumentare l'efficienza di
e semplificare i processi.

Grazie a una piattaforma che renderà la gestione di ogni aspetto della vostra istituzione semplice ed efficiente, potrete sbloccare il pieno potenziale della vostra istituzione. Il nostro team è sempre pronto ad aiutarvi a iniziare.